Attività didattiche gratuite al Porto di Traiano di Fiumicino

Attività didattiche gratuite al Porto di Traiano di Fiumicino

Dal 26 al 29 ottobre 2017

L’area archeologica del Porto di Traiano di Fiumicino è aperta al pubblico dal giovedì alla domenica, dalle ore 9.30 alle 18, con ingresso, visite guidate e laboratori gratuiti per bambini e adulti, realizzati con la collaborazione di Navigare il Territorio.
Le visite generali avranno luogo  venerdì alle ore 11.30 e alle ore 15.30; sabato e la domenica alle ore 11, alle ore 12, alle ore 15 e alle ore 16. La prenotazione si effettua al momento dell’ingresso.

Su prenotazione ogni domenica alle ore 10 è prevista una visita guidata all’area di cantiere del cd. ‘Palazzo Imperiale (prenotazioni@navigareilterritorio.it).

Laboratori per bambini:

•    Sabato 28 e domenica 29 ottobre ore 15 ‘Caccia allo scheletro’  Segui tutti gli indizi che saranno forniti all’inizio del gioco e attiva il tuo ingegno per trovare le parti mancanti dello scheletro. Alla fine unisci tutti gli indizi per ricostruire lo scheletro, come un vero e proprio scienziato.

•    Domenica  29 ottobre ore 11.30 e ore 15 ‘doppio’ appuntamento  con ‘Piccoli archeologi crescono’,  il laboratorio dedicato all’affascinante mondo dell’archeologo.

•    Domenica  29  ottobre alle ore 15  ‘Visita guidata con percorso multisensoriale’ 
bellissimo percorso-gioco multisensoriale… rivolto ai bambini dai 3 ai 6 anni

Attività per gli adulti:
•    Domenica 29 ottobre ore 12 ‘Cosmesi naturale fai da te’ Laboratorio pratico sulla cosmesi naturale per consentire ad ognuno di sperimentare ed imparare le tecniche per produrre a casa cosmetici personalizzati.

Per partecipare ai laboratori è necessario scrivere a:
prenotazioni@navigareilterritorio.it
info:  info@navigareilteritorio.it      www.navigareilterritorio.it  

Dalle ore 10 alle 17 è disponibile un servizio di navetta gratuito dagli Aeroporti di Roma: Fiumicino-Ciampino al Porto di Traiano, con partenza ogni 30 minuti dal Terminal 3, alla porta n. 5, con rientro ai minuti 15 e 45.

Progetto della Fondazione Benetton Studi Ricerche, di Aeroporti di Roma: Fiumicino- Ciampino e del Parco Archeologico di Ostia Antica MiBACT – con il Comune di Fiumicino e la Rete scolastica Progetto Tirreno – Eco-Schools di Fiumicino Fiumicino-Online

Documentazione: Programma autunnale di ‘Navigare il Territorio’

 

Come da MiBACT, redattrice Sandra Terranova

“L’Ara com’era” ingresso ridotto a novembre per i possessori del biglietto della Festa del Cinema di Roma

L’Ara com’era:

 Nel mese di novembre ingresso ridotto per i possessori del biglietto della Festa del Cinema di Roma

Spettacoli il venerdì e il sabato dalle 19.30 alle 23 (ultimo ingresso ore 22)

 Mercoledì 1 e giovedì 2 novembre apertura straordinaria

Un’opportunità speciale per tutti gli appassionati del grande schermo che partecipano alla 12ima edizione della “Festa del Cinema di Roma” (26 ottobre – 5 novembre): L’Ara com’era, la visita immersiva e multisensoriale dell’Ara Pacis, riserverà l’ingresso ridotto ai possessori del biglietto della manifestazione, a partire dal 27 e 28 ottobre e per tutto il  mese di novembre: spettacoli il venerdì e il sabato dalle 19.30 alle 23 (ultimo ingresso alle ore 22).

Inoltre, in occasione della festività di Ognissanti, cittadini e turisti potranno assistere all’innovativo archeoshow anche nelle serate di mercoledì 1 e giovedì 2 novembre, in aggiunta alle date già previste, dalle 20 alle 24 (ultimo ingresso ore 23).

Personaggi, gesti, divinità e animali si animano in 3d per illustrare, insieme al colore, le origini di Roma e della famiglia di Augusto. Il percorso, suddiviso in 9 punti di interesse (POI), inizia davanti al plastico del Campo Marzio Settentrionale, prosegue  ammirando i dettagli dell’Ara Pacis a colori (sacrificio di Enea, la nascita di Romolo e Remo, le raffigurazioni di sacerdoti, la dea Tellus, e la dea Roma, lo splendido fregio vegetale e, al termine, la processione con Augusto seguito dalla sua famiglia.

Continue reading “L’Ara com’era” ingresso ridotto a novembre per i possessori del biglietto della Festa del Cinema di Roma

Venezia: 26 e 27 ottobre Cultural Innovation Days a Ca’ Foscari

Focus sulle trasformazioni delle professioni nel mondo della cultura

CULTURAL INNOVATION DAYS A CA’FOSCARI:

GLI ASSESSORI DELLE CITTÀ VENETE A CONFRONTO SULLE POLITICHE CULTURALI

Il 26 e 27 ottobre a CFZ e al Campus Economico di San Giobbe

 VENEZIA – Giovedì 26 e venerdì 27 ottobre l’Università Ca’ Foscari Venezia organizzerà due giornate di orientamento al lavoro dal titolo “Cultural Innovation Days” per promuovere un focus sulle trasformazioni e le nuove professioni nel mondo della cultura e le politiche per la promozione dell’innovazione. Le due giornate prevedono un calendario fitto di appuntamenti e incontri con importanti esponenti del mondo culturale e sono dedicate sia alle aziende che agli studenti.

Continue reading Venezia: 26 e 27 ottobre Cultural Innovation Days a Ca’ Foscari

Venezia: presentazione risultati progetto di ricerca “Artificare – Art & Business”

ARTIFICARE – Art & Business

Accrescere il contenuto creativo e culturale delle imprese venete

Presentazione dei risultati della ricerca del percorso espositivo
Venezia, 27 Ottobre 2017
ore 14.30 – 19.30

Il progetto di ricerca nato dalla collaborazione tra Università Ca’ Foscari Venezia (Management) e Università Iuav di Venezia
(Culture del progetto) ha messo alla prova e analizzato le attese, i rischi e le opportunità che circondano il binomio Arte & Business. Spesso più invocata che praticata, la relazione materiale tra arte e impresa appare, dopo un anno di lavoro, un po’ più comprensibile.
Grazie soprattutto al lavoro di ricerca di tre assegniste e alla disponibilità di sette aziende e sette artisti che hanno accettato di mettere in gioco pratiche e poetiche per verificare se e come si possa “artificare” un’impresa. docenti e ricercatrici presentano i risultati del progetto e introducono il percorso espositivo che mette in primo piano il ruolo delle aziende e degli artisti.

Continue reading Venezia: presentazione risultati progetto di ricerca “Artificare – Art & Business”

Autunno Musicale – XXIII edizione Concerti dell’Orchestra da Camera di Caserta

AUTUNNO MUSICALE – XXIII edizione

“CONCERTI DELL’ORCHESTRA DA CAMERA DI CASERTA”

Le atmosfere musicali delle capitali europee del’700 

REGGIA DI CASERTA E TERRA DI LAVORO

Fino al 26 dicembre

PRIMO APPUNTAMENTO – 29 OTTOBRE ore 11,30

            Il violinista Erzhan Kulibaev con l’Orchestra da Camera di Caserta diretta da Antonino Cascio

    Reggia di Caserta, Cappella Palatina

    (Ingresso ad inviti su prenotazione on-line)

 

Le pregiate atmosfere musicali classiche e barocche delle capitali europee del ‘700, tra cui Napoli al pari di Parigi, Mannheim, Vienna e Praga, rivivono con i Concerti dell’orchestra da Camera di Caserta, in programma da sabato 28 ottobre a lunedì 26 dicembre presso la Cappella Palatina della Reggia di Caserta e in tanti altri luoghi sacri e d’arte della terra di lavoro, nell’ambito del più vasto programma Autunno Musicale – XXIII edizione, organizzato dall’Associazione Anna Jervolino & Orchestra da Camera di Caserta. Brani di Mozart, Haydn, Hummel, Boccherini, Albinoni, Vivaldi, Haendel, Hoffmeister, nonché il tradizionale  “Concerto per un giorno di festa” del ‘700 napoletano.

Primo appuntamento domenica 29 ottobre ore 11,30 alla Cappella Palatina della Reggia di Caserta  l’Orchestra diretta da Antonino Cascio e il pluripremiato violinista moscovita Erzhan Kulibaev si esibiranno in due concerti per violino e orchestra di Mozart ( in re Maggiore KV 2018 e la maggiore KV 219) e la sinfonia la maggiore KV2 101 di Mozart. L’ingresso è gratuito con prenotazione on-line sul sito www.autunnomusicale.com. (Prenotazione non necessaria per i visitatori della Reggia).

La giornata del 29 ottobre proseguirà con gli incontri musicali del pomeriggio a Capua alle ore ore 17,00 e 18,30 presso la Chiesa del Gesù Gonfalone dove Erzhan Kulibaev si esibirà in un duo di musica da camera assieme alla pianista Irina Zahharenkova. Per il  Ciclo Tea Time concert eseguiranno musiche di Beethoven e Respinghi. (Previsto Welcome Tea – ingresso libero)

Alle ore 19, 30 invece,presso la Chiesa dei SS. Rufo & Carponio di Capua, Irina Zahharenkova proporràmusiche di Bach, Grieg e Ravel  per il Ciclo Pianofestival. (ingresso libero)

Il programma dei Concerti dell’orchestra da Camera di Caserta ospiterà nei prossimi appuntamenti alla Reggia di Caserta vari solisti, vincitori dei più importanti concorsi internazionali: Mathis Kaspar Stier / fagotto,(12 novembre) Philippe Bruno / violoncello e Nicolas Gomez Naval / corno (19 novembre), Johannes Grosso / oboe (3 dicembre), i vincitori del Premio Nazionale delle Arti 2016 (8 dicembre). Il Ciclo di concerti si concluderà il 26 dicembre con il tradizionale “Concerto per un Giorno di Festa”.

Il viaggio alla riscoperta del classicismo musicale europeo coinvolgerà altri siti d’arte del territorio casertano a partire già da Sabato 28 ottobre (ore 19.30) presso la Cattedrale di S. Casto Clavi Risorta, dove sarà propostoil concerto di Erzhan Kulibaev diretto da Antonino Cascio, e a seguire con diversi artisti di pregio a Sessa AuruncaChiesa di S. Anna (Sabato 11 novembre ore 19.30), Piedimonte Matese Chiesa di S. Maria Maggiore (Sabato 18 novembre ore 19.30), Carinola Chiesa dell’Annunziata (Sabato 2 Dicembre), Capua /Chiesa dell’Annunziata (Giovedì 7 Dicembre ore 19.30), S. Nicola La Strada Chiesa di S. Maria degli Angeli(Sabato 9 Dicembre), e ancora  presso il Real Sito di Carditello, (Domenica 10 Dicembre alle ore 11.30) con il flautista Bruno Meier. 

L’intera manifestazione Autunno Musicale è organizzata dall’Associazione Anna Jervolino & Orchestra da Camera di Caserta, con il contributo del Mibact e della Regione Campania e con la collaborazione di Reggia di Caserta, Fondazione Real Sito di Carditello, Comuni di Caiazzo, Carinola, S. Nicola La Strada, Pietramelara, Centro Unesco Caserta, Associazioni, Byblos di Piedimonte Matese, Mozart di Sessa Aurunca, Pro Loco di Carinola, Fondazione Ente Ville Vesuviane, Irem e Area Arte, Istituto Superiore di Studi Musicali Vincenzo Bellini di Caltanissetta per i concerti del Premio delle Arti e il Liceo Musicale Garofano di Capua per il Ciclo Tea Time Concert Series

Continue reading Autunno Musicale – XXIII edizione Concerti dell’Orchestra da Camera di Caserta