17-18 Dicembre 2014

“Augusto in Campania”, la Mostra e gli Itinerari.

Giovedì 18 dicembre conferenza stampa di presentazione
b68ceb85c94ebfa446f59faf3ea5f534122ae12f
Con Augusto cambia il destino della Campania, dell’Italia e del Mediterraneo. Per celebrarne la figura a 2000 anni della sua morte, avvenuta a Nola, e raccontare i luoghi della regione che lo videro protagonista nell’ascesa al potere, la Soprintendenza per i Beni archeologici di Napoli presenta giovedì 18 dicembre alle ore 12,30 nella Sala conferenze della Sezione didattica del Museo Archeologico di Napoli, la mostra “Augusto in Campania. Da Ottaviano a Divo Augusto. 14-2014 d.C.”, finanziata dalla Regione Campania, fondi P.O.R. Campania F.E.S.R. 2007/2013 e realizzata in collaborazione con la Soprintendenza Speciale di Pompei, Ercolano e Stabia.
La mostra sarà aperta al pubblico dal 19 dicembre 2014 al 4 maggio 2015.
64bb3cba9e4bffc286b94a3d5a572bf2fbfdd7

In conferenza saranno presentati anche gli ‘itinerari augustei’ che, nelle prossime settimane, coinvolgeranno il Museo storico-archeologico di Nola, il Museo archeologico dei Campi Flegrei a Baia, il Parco archeologico di Cuma, Pozzuoli, il Pausilypon, gli scavi di Ercolano e di Pompei, l’Antiquarium di Boscoreale.
Alla conferenza partecipano:
Teresa Elena Cinquantaquattro, Soprintendente per i Beni archeologici di Napoli; Pasquale Sommese, assessore regionale al Turismo e ai Beni culturali;
Gregorio Angelini, Direttore Beni Culturali e Paesaggistici della Campania del MIBACT; Valeria Sampaolo, direttrice del Museo archeologico di Napoli;
Sara Masseroli della Soprintendenza Speciale di Pompei;
Carlo Gasparri e Carmela Capaldi, Dipartimento Studi umanistici – Università degli studi di Napoli Federico II, curatori scientifici della mostra.
In occasione della conferenza stampa, la Soprintendente sarà a disposizione dei giornalisti per interviste. Ai giornalisti sarà fornita scheda tecnica della mostra e le immagini più rappresentative.

Come da MIBACT, Redattore Renzo De Simone