Dopo il periodo di chiusura per manutenzione ordinaria, alla Casina di Raffaello di Villa Borghese riprendono regolarmente tutte le attività. Nei primi giorni di riapertura, da sabato 9 a domenica 17 marzo, lo spazio arte e creatività dell’Assessorato alla Persona, Scuola e Comunità Solidale, gestito in collaborazione con Zetema Progetto Cultura, proporrà quattro tipologie di laboratori dedicati a bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni.

I bambini potranno scoprire la poetica nonsense del dadaismo attraverso la tecnica del collage, impareranno a realizzare una bomba di semi e si metteranno alla prova nella rappresentazione di sé a figura intera, scoprendo le mille sfumature del colore della pelle di ciascuno di noi. Potranno inoltre creare un vero e proprio timbro usando una gomma speciale e divertirsi a dare vita a pattern e composizioni fantasiose con tempere colorate e carta.

Ph Matteo Canestraro_Casina Raffaello_

Dada collage
Mercoledì alle 16.30; sabato e domenica alle 10.30
Dada non significa nulla”, come scrisse Tristan Tzara sul Manifesto del movimento artistico nel 1918. Durante il laboratorio, i bambini liberano immagini da riviste, giornali e depliants e creano nuove composizioni imprevedibili e nonsense tramite la tecnica del collage, con l’aggiunta di colori, carta e altri materiali.

 Che sagoma!
Martedì alle 16.30; sabato e domenica alle 15.00
C’è chi è più alto e chi è più basso, chi ha i capelli cortissimi e castani e chi tutti ricci e biondissimi, qualcuno ha la pelle rosa e qualcuno marrone…per imparare a conoscerci dobbiamo sapere anche come siamo fatti! Ogni bambino rappresenta il proprio autoritratto a grandezza naturale su una sagoma disegnata intorno a lui e con le tempere crea il giusto colore per dipingere la propria pelle.

 Una bomba di semi
Venerdì alle 16.30; sabato e domenica alle 12.00 e alle 17.00
Un laboratorio per giardinieri in erba, per portare a casa un pezzetto di primavera durante i mesi invernali: con un mix di ingredienti semplici e naturali, i bambini impastano una bomba di semi, che esploderà seguendo i ritmi lenti della natura, creando un nuovo angolo verde.

 Il mio timbro
Giovedì alle 16.30; sabato e domenica alle 11.30 e alle 16.00
Con una gomma speciale, forbici e punteruoli, ogni bambino crea il proprio timbro, da usare insieme a tanti altri per realizzare una composizione fantasiosa e colorata.