Roma: profumo di Expo in Etruria Meridionale

12 Maggio 2015

ROMA: PROFUMO DI EXPO IN ETRURIA MERIDIONALE
inaugurazione delle prime tre mostre in cui riscoprire gli Etruschi nel loro rapporto con il cibo, il banchetto, i frutti buoni della terra.

179bdd3625d26170268762d71a60f2afdf3fcfd
Al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, mercoledì 13 maggio alle 17 aprirà al pubblico la mostra Nettare e ambrosia. Il cibo degli Dei, dove il miracolo delle stagioni, la benedizione del buon raccolto, la conquista delle tecniche di lavorazione appaiono come doni preziosi, sotto la protezione degli Dei. Poseidone dio degli abissi, Eracle signore del sale, Hermes re dei commerci, Demetra protettrice della terra fertile, Dioniso dio del vino e le Ninfe, simboli della natura generosa e lussureggiante, richiamano con la loro immagine lo sforzo dell'uomo nel domare le misteriose forze della natura.
2f489e946e3c9714d19e103a809338555a1fd9e3

Seguirà, giovedì 14 maggio, alle 11, l'inaugurazione, al Museo Nazionale Cerite, di "Qui c'è il fuoco di Bacco". L'antico vino di Caere: un viaggio inebriante, in compagnia di Dioniso, dio del vino nel segno della prelibata bevanda, così cara agli Etruschi.
Leggere di più


Il Forum Città Mondo dà vita all'anima interculturale del Mudec con un ciclo di incontri

Il Forum Città Mondo dà vita all'anima interculturale del Mudec con un ciclo di incontri

Approfondiranno le tradizioni e le culture. Tutti gli incontri sono a ingresso libero fino ad esaurimento posti. I depositi del Mudec aperti gratuitamente al pubblico tutti i giovedì

Diadema verticale della Cultura Xavante del Brasile

Milano, 12 maggio 2015 - Un ciclo di incontri aperti al pubblico, organizzati dal Forum della Città Mondo insieme all’Associazione Città Mondo, si svolgerà nelle prossime settimane e fino a luglio negli spazi del Mudec, il Museo dedicato alle Culture del mondo che è stato aperto in anteprima lo scorso 26 marzo. Dall'India all'Australia, dall'Africa all'Albania, 17 incontri approfondiranno le tradizioni e le culture del mondo che già abitano la nostra città e porteranno cittadini e visitatori alla scoperta di nuove comunità, usi, credenze. Tutti gli incontri sono a ingresso libero fino ad esaurimento posti.

MASCHERA CIMIERO CIWARA_Popolazione Bamana_Mali.jpg
Maschera Cimiero Ciwara. Popolazione Bamana del Mali

Leggere di più


Mostra fotografica "L'Urlo Indifferente" di Stefano Cioffi sui luoghi della Prima Guerra Mondiale [Gallery]

Museo di Roma in Trastevere: presentata questa mattina mostra fotografica "L'URLO INDIFFERENTE" di Stefano Cioffi sui luoghi della Prima Guerra Mondiale
Mostra fotografica L'Urlo indifferente di Stefano Ciotti

L’URLO INDIFFERENTE

Al Museo di Roma in Trastevere dal 13 maggio al 21 giugno un progetto fotografico ripercorre, 100 anni dopo, i luoghi raccontati dal diario di guerra dell’ufficiale alpino Giovanni Battista De Gasperi
Fotografie di Stefano Cioffi - a cura di Maurizio G. De Bonis

[slideshow_deploy id='4285']

Leggere di più


"Conversazioni d'Arte" Frutti della terra. Racconti del mito. Il grano al centro del mito di Demetra e Kore

12 Maggio 2015

"CONVERSAZIONI D'ARTE"
Frutti della terra. Racconti del mito. Il grano al centro del mito di Demetra e Kore

bd9ba555637cba03d9b47a7b2c4fb7911959ef6
Il 12 Maggio (ore 15.00 / 17.45), andrà in onda il primo appuntamento del nuovo ciclo delle ‘Conversazioni d’Arte’, una collaborazione Sed - UICI.
La radio web dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti – Onlus (www.uiciechi.it/radio/radio.asp) darà spazio e voce alle storie del mito, che, attraverso le parole degli antichi, le forme del rito e dell’arte classica e moderna, racconteranno, in questo nuovo ciclo, il legame antichissimo e divino tra gli uomini, gli dei, la terra e i suoi frutti.
Demetra_e_Dioniso
Demetra e Dioniso
Per collegarsi sarà sufficiente digitare la seguente stringa: http://91.121.137.159:8004/listen.m3u.
Ade_e_Persefone
Ade e Persefone

Brera racconta "Il primato del disegno" nella tradizione artistica italiana

Brera racconta "Il primato del disegno" nella tradizione artistica italiana

114 BOCCIONI Autoritratto carboncino.jpg
Boccioni: autoritratto carboncino

Del Corno: "Milano, da Palazzo Reale a Brera, racconta come i disegni dei grandi maestri abbiano costruito il modo di rappresentare il mondo. Importanti prestiti dal Castello Sforzesco e dai più importanti musei internazionali"

Leggere di più


La scuola al tempo del fascismo

8 Maggio 2015

La scuola al tempo del fascismo

scuola_fascismo.jpg

L'esposizione "A scuola con il Duce" è aperta al Parco Trotter dall'11 al 17 maggio ed è curata dall'Istituto di Storia Contemporanea Pier Amato Perretta di Como. L'inaugurazione si terrà lunedì 11 maggio alle ore 9.30, alla presenza dell'assessore all'Educazione Francesco Cappelli, della curatrice Elena D’Ambrosio e del presidente di Anpi Milano Roberto Cenati

Leggere di più


La Grande Guerra – storie, immagini e suoni. Centenario alla Casa della Memoria e della Storia

CASA DELLA STORIA E DELLA MEMORIA
La Grande Guerra – storie, immagini e suoni
Dal 6 maggio al 13 giugno 2015 presentazioni di libri, incontri/convegni, mostre storiche, concerti, rassegne cinematografiche e teatro
image001
A cento anni dall’entrata dell’Italia nel Primo Conflitto Mondiale, la Casa della Memoria e della Storia presenta una serie di iniziative volte a ricordare quell’immane tragedia bellica che ha segnato l’inizio di un nuovo capitolo storico per l’Italia e per l’intero Vecchio Continente.
Dal 6 maggio al 13 giugno 2015 presentazioni di libri, incontri/convegni, mostre storiche, concerti, rassegne cinematografiche e teatro costituiscono un ricco e composito paniere di eventi, ciascuno dei quali in grado di offrire uno spaccato su specifici aspetti relativi alla Prima Guerra Mondiale. Quel conflitto ha rappresentato l’esperienza di massa della modernità e un momento di svolta profonda nella storia politico-sociale dell’Europa e del mondo. E’ in quella catastrofe, in quell’orizzonte post-risorgimentale e non ancora evoluto dal colonialismo, che troviamo le radici del mondo contemporaneo e gli elementi utili per ricostruirne la storia: lì sta il germe dei totalitarismi e delle guerre fratricide che ne seguiranno. In quella esperienza drammatica e sconvolgente si amplifica, nel crollo degli imperi, l’insensatezza che aprirà le porte ai nazionalismi del Novecento. Raccontare con lo scarto del tempo quella follia, che ha visto milioni di uomini combattersi anche sulla linea di confine, crediamo sia utile a comprendere meglio le conseguenze che da quella guerra sono derivate.
Leggere di più


Il design di Melbourne alla Fabbrica del Vapore

Il design di Melbourne alla Fabbrica del Vapore

Fino al 15 maggio sarà possibile visitare BlackBox

Il design di Melbourne è alla Fabbrica del Vapore. È aperta infatti fino al 15 maggio la mostra-progetto BlackBox, presentata da City of Melbourne e Monash Art Design and Architecture, con la collaborazione del Comune di Milano e Art Processors e su iniziativa di Ian Wong, Program Director - Master of Industrial Design alla MADA Monash University che raccoglie in 64 scatole nere le innovazioni tecnologiche e il design sviluppati dalla città gemellata con Milano.

Leggere di più


In 40mila affollano le mostre e i musei civici per il primo week-end di Expo

In 40mila affollano le mostre e i musei civici per il primo week-end di Expo

Leonardo e Michelangelo i più visitati da milanesi e turisti

Coda al Castello per Pietà Rondanini.JPG

Milano, 3 maggio 2015 - Sono stati circa 40mila i visitatori che in questo primo lungo week end di Expo, dal 1° al 3 maggio, hanno affollato i musei civici e le mostre in cartellone a Milano.

Leggere di più


La grande guerra per la prima volta in mostra al Famedio

La grande guerra per la prima volta in mostra al Famedio

Le opere di Tom Porta raccontano il I conflitto mondiale fino al 24 maggio. D’Alfonso: "Un'esposizione che amplia le potenzialità come luogo d'attrazione turistica e culturale a disposizione della città”

Che_la_diritta_via.jpg

Milano, 28 aprile 2015 – Le porte del Famedio si aprono per la prima volta all’arte. Si inaugurerà infatti mercoledì 29 aprile, e fino a martedì 24 maggio, la nuova mostra di Tom Porta dedicata al centenario della I Guerra Mondiale e curata da Mario Giusti. Un'esposizione a ingresso libero per scoprire come la Grande Guerra abbia influenzato il ‘900, dalla politica all’arte, dal pensiero moderno alla concezione sociale dell’uomo. La mostra, inserita nel programma di “Expo in città”, rientra nella più ampia strategia dell’Amministrazione per la valorizzazione del Cimitero Monumentale quale luogo d’arte e di attrazione turistica.
Leggere di più