Giornata di studi

 

Speleologia e disabilità

 

#DOMENICALMUSEO: ingresso gratuito per tutti

domenica 2 dicembre 2018, dalle ore 10.00 alle ore 14.00

Evento nell’ambito delle manifestazioni per la Giornata Internazionale dei Diritti delle Persone con Disabilità

 

In occasione degli eventi previsti dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali per la Giornata Internazionale dei Diritti delle Persone con Disabilità, che si celebra il 3 dicembre, il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia ospita domenica 2 dicembre 2018 la giornata di studi Speleologia e disabilità, all’interno della quale saranno presentati gli atti del VII convegno di speleologia della Federazione Speleologica del Lazio. Rifacendosi allo slogan “Un giorno all’anno tutto l’anno”, scopo dell’iniziativa, organizzata congiuntamente dai gruppi GSCAI Roma, Shaka Zulu Club Subiaco e Speleologi Romani, è quello di promuovere la diversità culturale, il dialogo interculturale e la coesione sociale. La giornata nasce con l’idea di creare un’interazione della speleologia con la disabilità, sensibilizzando le persone alla tutela degli ambienti carsici e allo stesso tempo facendo conoscere il mondo delle grotte naturali alle persone con disabilità. Nel corso dell’evento saranno illustrati al pubblico i risultati delle iniziative di accessibilità già realizzate, quali la manifestazione “Diversamente Speleo”, che nel 2018 si è tenuta presso la Grotta Val de’ Varri di Pescorocchiano (RI) e il corso di accompagnamento di disabili visivi in grotta “I sensi della   grotta”, organizzato dallo Shaka Zulu Club Subiaco alla grotta dell’Arco di Bellegra (RM). A questo si aggiungeranno le testimonianze di persone che hanno avuto modo di accompagnare disabili in grotta e i risultati delle nuove esplorazioni alla Risorgenza di Capodacqua di Amaseno (FR) e alla grotta dell’Elefante di Guidonia (RM).

Al termine dell’evento sarà possibile partecipare alla visita guidata gratuita alla Collezione Kircheriana del museo, in omaggio al padre gesuita Athanasius Kircher, che oltre ad aver realizzato l’omonimo museo nel Collegio Romano, può essere considerato uno speleologo ante litteram con la sua opera Mundus Subterraneus nella quale illustra i risultati dei suoi studi, condotti in prima persona – pare si sia calato addirittura nel cratere del Vesuvio – sulla geografia della terra.

Durante la manifestazione sarà allestito un banco tattile dedicato alla speleologia, che permetterà alle persone con disabilità visiva di iniziare ad avvicinarsi al mondo sotterraneo delle grotte.

La Federazione Nazionale delle Istituzioni Pro Ciechi Onlus presenterà, inoltre, il 5° Concorso Nazionale di editoria tattile illustrata “Tocca a te!”, che si svolgerà a Milano dall’11 al 13 aprile 2019. Per chiunque volesse cimentarsi nella realizzazione di un libro tattile e partecipare al concorso, gli esperti della Federazione saranno a disposizione per dare tutte le informazioni e spiegare gli elementi base che portano alla realizzazione di un libro per persone non vedenti.

 

Programma

 

10:00 – 10:20

Saluti delle Autorità e introduzione ai lavori


10:20 – 10:40

Alla scoperta del buio: l’esplorazione della grotta per il disabile visivo

F. Licordari (Sapab-Laz, Fr, Lt, Ri), – G. Mascolo (psicoterapeuta e tiflologo)


10:40 – 11.00
Nuova esplorazione alla Risorgenza di Capodacqua                                                                  

A. Esposito – F. Casadei (G.D.F. Ermini Rieti “Le Talpe”)

11:00 – 11:20

Diversamente Speleo: Un’esperienza da condividere

A. Meda (Comitato Diversamente Speleo)

11:20 – 11:40

Pausa caffè

 

11:40 – 12.00

Nuova esplorazione della Grotta dell’Elefante

Bello (G.S. CAI Roma) – D. Blanda (A.S.D. Gullivert)

 

12:00 – 12:40

Testimonianze ed esperienze con i disabili

Mazzocco (Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia) – G. Bosso (SHAKA ZULU CLUB Subiaco – GS Ruvese)

PROIEZIONE DELLA VIDEO INTERVISTA A UN DISABILE

12:40 – 13.00

Presentazione Atti del Convegno

 

13.00 – 14:00

Athanasius Kircher e il Mundus Subterraneus con visita guidata alla collezione Kircheriana

Licordari (Sabap-Laz Fr, Lt, Ri) – L. Mazzocco (Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia)