Shepherds in the Cave, di Anthony Grieco, è un film denso e corale, ambientato in Puglia, nel territorio di Altamura. Parla di archeologi e restauratori, di pastori e migranti, di sogni e di burocrazia; racconta storie di ieri e storie di oggi.

Il documentario verrà proiettato a Licodia Eubea sabato 20 ottobre, alle ore 17.15, nell’ambito dell’ottava edizione della Rassegna del Documentario e della Comunicazione Archeologica di Licodia Eubea.

Shepherds in the cave

Pastori nella grotta

Nazione: Italia -Canada

Regia: Anthony Grieco

Durata: 84’

Anno: 2016

Produzione: Red Mammoth Media

Sinossi: Un gruppo internazionale di ricerca costituito da archeologi e restauratori inizia a lavorare al restauro degli affreschi medievali all’interno di un sistema di antiche grotte. Di fronte alle sfide della burocrazia locale e al sistematico abbandono dei siti archeologici, la squadra incontra una comunità di pastori e di migranti che hanno usato le grotte per secoli, scoprendo una cultura ancora in vita che vale la pena proteggere.

Partecipazioni ad altri film festival e/o proiezioni pubbliche:

  • RAI Film festival, 2017

  • Ethnografilm, 2017

  • Cinema on the Bayou, 2017

  • TAC archaeology film festival, 2017

  • Italian Film Festival di Vancouver, 2017

Premi e riconoscimenti:

  • Premio della giuria, Cinema on the Bayou, 2017

  • Premio del pubblico, TAC Film Festival, 2017

Informazioni regista: Anthony Grieco è un regista di Vancouver, Canada. I suoi film includono: Henry’s Tale (miglior cortometraggio al Montreal World Film Festival), Helena’s Hex (VIFF, Yorkton Film Festival, WTN), e Marker (screenwriter, City TV, Space channel). Ha co-prodotto il documentario Wrestling WithThe North (nomination ai premi Global, APTN, Leo Awards/ vincitore per il miglior montaggio). Come regista ed educatore, ha anche lavorato a lungo in Cina. Ha diretto il documentario Factory Air, mentre prendeva la laurea alll’Università di Shandong, e gli veniva commissionato il suo Qiu Jin all’Asia Pacifica Foundation del Canada. I suoi più recenti progetti sono stati finanziati e commissionati dal Canada Council for the Arts. Anthony possiede una laurea in Letteratura Inglese e Produzione Film, conseguiti presso l’Università della British Columbia, ed ha un master in Comunicazione Internazionale della Royal Roads University.

Informazioni casa di produzione: https://redmammothmedia.com/

Altro (articoli dedicati al film, curiosità, approfondimenti):

https://www.webitalianetwork24.com/2018/01/31/shepherds-the-cave-conquista-gli-americani/

https://www.webitalianetwork24.com/2018/03/17/shepherds-in-the-cave-all-italian-film-festival-di-vancouver/

https://thesound.rocks/event/shepherds-in-the-cave-documentary-feature-2/

Scheda a cura di: Fabio Fancello