Le Stagioni di Florestano alla Casa del Cinema.

Ricordando Florestano Vancini a dieci anni dalla sua scomparsa

Dall’8 all’11 una rassegna dedicata al maestro ferrarese con i migliori lungometraggi, una selezione di corti e un incontro con molti ospiti

 

Roma, 5 ottobre 2018 – Il Centro Sperimentale di Cinematografia, in collaborazione con la Casa del Cinema, organizza una commemorazione e una riflessione critica su uno dei registi italiani che maggiormente ha inciso sulla conoscenza degli eventi che hanno segnato la storia italiana, a partire dalle radici storiche del Risorgimento fino all’avvento del fascismo e all’emergente crisi della sinistra, alla diffusione della malavita e della mafia, determinanti per la formazione di una coscienza civile e morale profonda, senza mai trascurare l’importanza che i sentimenti rivestono nell’esistenza di ogni essere umano. Partendo dai film a carattere documentario, è programmata dall’8 all’11 ottobre, nelle sale della Casa del Cinema un’ampia rassegna del cinema di Vancini, che sarà preceduta da un incontro con critici, storici del cinema, attori, collaboratori e familiari del grande regista ferrarese.

 

PROGRAMMA

 

LUNEDÌ  8 OTTOBRE

Sala Deluxe

15.30 I cortometraggi (Portatrici di pietre, 10’ – Variazioni a Comacchio, 9’ , Gli ultimi  cantastorie, 15’ – Teatro minimo, 14’, Uomini soli (16’).

Sala Deluxe

17.00 Le stagioni del nostro amore, Italia, 1965, 93’

A seguire

INCONTRO SU FLORESTANO VANCINI. INTERVENGONO:

Alberto Boschi, Sabrina Colle, Alberto Crespi, Laura Delli Colli, Manlio Dovì, Lisa Gastoni, Giuliano Montaldo, Franco Nero, Mariano Rigillo, Giovanni Spagnoletti, Gloria Vancini

Coordina e modera Ennio Bìspuri.

Sala Deluxe

21.00 E ridendo l’uccise, Italia, 2005, 121’

MARTEDÌ  9 OTTOBRE

Sala Kodak

15.30 La banda Casaroli, Italia, 1962, 100’

17.30 La lunga notte del ’43, Italia, 1960, 106’

MERCOLEDÌ 10 OTTOBRE

Sala Deluxe

15.30 Amore amaro,  Italia, 1974, 110’

17.30 Il delitto Matteotti, Italia, 1960, 106’

Sala Kodak

20.00 Bronte: cronaca di un massacro che i libri di storia non hanno raccontato

Italia, Jugoslavia, 1972, 109’

GIOVEDÌ 11 OTTOBRE

Sala Deluxe

15.30 I cortometraggi

(Palude operosa, 9’- Traghetti alla foce, 9’– Dove il Po scende, 9’ – Tre canne e un soldo, 10’, Solleone, 10’).

17.30 Un dramma borghese, Italia, 1979, 104′

Sala Kodak

20.00 La neve nel bicchiere Italia, 1984, 144’

CASA DEL CINEMA

Spazio culturale di Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale

Gestione Zètema Progetto Cultura

Direzione Giorgio Gosetti

in collaborazione con Rai; Rai Cinema 01 distribution

 

INDIRIZZO Largo Marcello Mastroianni, 1

INFO tel. 060608 www.casadelcinema.it www.060608.it

INGRESSO GRATUITO

 

Testo e immagine da Ufficio Stampa Zètema Progetto Cultura