19 Maggio 2015

SUCCESSO DELLA “NOTTE DEI MUSEI” ALLA SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGICA DI ROMA

SOPRINTENDENZA SPECIALE PER IL COLOSSEO, IL MUSEO NAZIONALE ROMANO E L’AREA ARCHEOLOGICA DI ROMA

6ea56e9347a73b5dfd131dce12a76911f8c6917
Grande afflusso di pubblico, oltre 2.000 persone, sabato 16 maggio  dalle 20 alle 24 al Museo Nazionale Romano, nelle sedi delle Terme di Diocleziano e di Palazzo Altemps, e al Colosseo, i luoghi della cultura della Soprintendenza Archeologica di Roma aperti per l’iniziativa europea la “Notte dei Musei”.

L’ingresso dei visitatori è avvenuto regolarmente, anche se ci sono state file al Colosseo e non tutti hanno avuto accesso al monumento.
L’Anfiteatro Flavio era aperto con visite guidate e contingentate in considerazione delle esigenze di sicurezza, di illuminazione, e della insufficiente adesione del personale di vigilanza, che per questo tipo di iniziative è volontaria e legata alle forme di incentivazione decise dal Mibact.
La Soprintendenza Archeologica di Roma ringraziando tutti coloro che hanno reso possibile il regolare svolgimento della “Notte dei Musei”, dà appuntamento a quanti non sono potuti accedere sabato notte al Colosseo alle prossime iniziative speciali.
Come da MIBACT, Redattrice Sandra Terranova