Il paesaggio architettonico del Parco Archeologico kauloniate

GIORNATA NAZIONALE DEL PAESAGGIO

Il paesaggio architettonico del Parco Archeologico kauloniate

Museo Archeologico e Parco Archeologico dell’antica Kaulon – Monasterace (Reggio Calabria)

14 marzo 2018 - ore 16.30

Mercoledì 14 marzo prossimo, alle ore 16.30, il Museo Archeologico e Parco Archeologico dell’antica Kaulon di Monasterace (Reggio Calabria), celebrerà la Giornata nazionale del Paesaggio, giunta alla seconda edizione, con una iniziativa che evidenzierà le eccellenze di questo territorio, ricco di storia e di testimonianze artistiche.

È, infatti, prevista una conversazione sul tema Il paesaggio architettonico del Parco Archeologico kauloniate a cura di Rossella Agostino, direttore Museo Archeologico e Parco Archeologico dell’antica Kaulon e di Alfredo Ruga, funzionario Archeologo SABAP-RC, che in questa occasione darà comunicazione di recenti rinvenimenti nell’area del tempio dorico collegati agli interventi di tutela del tratto costiero a cura della Regione Calabria. 

La contestuale presenza di Rossella Agostino e di Alfredo Ruga evidenzia la fattiva collaborazione in atto fra e il Polo Museale della Calabria e la Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio – RC.

Il Parco Archeologico dell’antica Kaulon comprende un ampio settore dell’abitato antico e l’area santuariale con il tempio dorico di Punta Stilo. Visibili tra gli altri i resti di una delle case più lussuose dell’antica Kaulonia, la Casa del Drago, dal nome del mostro marino raffigurato nel mosaico pavimentale policromo di età ellenistica, oggi esposto al Museo e dell’edificio termale con vasche fittili da cui proviene il mosaico pavimentale con delfini.

La conversazione, pertanto, darà la possibilità di evidenziare aspetti e peculiarità di questo bellissimo lembo di Calabria.

Leggere di più


Monasterace: presentazione spazio testimonianze numismatiche del Museo archeologico dell'antica Kaulon

Presentazione spazio testimonianze numismatiche

Museo Archeologico e Parco Archeologico dell’antica Kaulon – Monasterace (Reggio Calabria)

Monasterace – C/da Runci – SS 106

Mercoledì 23 agosto 2017 – Ore 21.00

Mercoledì 23 agosto 2017, alle ore 21.00, a Monasterace, cittadina del reggino, sarà presentato un nuovo spazio espositivo dedicato alle testimonianze numismatiche che arricchirà ulteriormente il prestigioso Museo archeologico dell’antica Kaulon.

L’allestimento di questo settore ha la finalità di raccontare la “storia” della circolazione monetale cauloniate.

Per l’occasione Giorgia Gargano, ispettore onorario per i beni numismatici della Calabria, presentata da Rossella Agostino, direttore del museo, terrà una conversazione dal titolo Il dio e il cervo:storia e archeologia della moneta dell’antica Caulonia dedicata alle testimonianze numismatiche che il sito ed il territorio del centro magno-greco di Kaulonia nei decenni di ricerche ha restituito.

Questo interessantissimo spazio è curato dalla già citata Giorgia Gargano; mentre i lavori di restauro dei materiali numismatici sono stati seguiti da Villalba Mazzà.

Leggere di più


Monasterace: "L'arte che ci ispira"

L’arte che ci ispira

Arte, storia, moda

Museo Archeologico e Parco Archeologico dell’antica Kaulon – Monasterace (Reggio Calabria)

Venerdì 18 agosto 2017 – Ore 21.00

Venerdì 18 Agosto 2017, alle ore 21.00, a Monasterace (Reggio Calabria), nella suggestiva location del Museo e Parco Archeologico dell'antica Kaulon, sarà presentata la nuova linea di pelletteria ispirata ai Beni Culturali realizzata dal Brand "dA Collezioni".

Artigianalità italiana, pellami pregiati e un design che si ispira ai reperti archeologici della Magna Grecia reinterpretati dai digital designers.

Il leitmotiv del Brand "dA Collezioni" è proprio reinterpretare i Beni Culturali quali icone di design per la moda.

Nel Museo Archeologico dell'antica Kaulon sarà esposta in anteprima la collezione di borse ispirate al Drago di Monasterace, ai Pinakes e al conio dell'antica Rhegion.

La presentazione sarà animata da un evento di Mapping 3d Indoor: i reperti archeologici e gli accessori moda saranno protagonisti di un emozionante spettacolo con effetti immersivi e tridimensionali; un evento appositamente realizzato dalla digi.Art servizi digitali per l'Arte per la comunicazione del Brand.

Al bookshop del Museo saranno disponibili le prime borse e pochette, scelte per la presentazione in diversi colori e modelli: dal passionale rosso del modello Pinakes ai colori della sabbia cristallina di Persefone, dal bianco ghiaccio al verde, fino alle stampe acquarello del Drago di Monasterace.

Questa linea di pelletteria pregiata "dA Collezioni" si inserisce in un contesto che mira a rafforzare la consapevolezza e l’importanza della tutela e della valorizzazione del patrimonio culturale ereditato dal nostro illustre passato ed è destinata ad un mercato nazionale e internazionale con l’obiettivo di esportare oltre confine la nostra Cultura millenaria apprezzata in tutto il mondo.

Il progetto di comunicazione e di design è stato sviluppato dalla digi.Art Servizi digitali per l'Arte fondata da Rosanna Pesce, specializzata nella promozione e valorizzazione dei Beni Culturali.

La linea di Borse e accessori moda sarà presentata dalla fondatrice della digi.Art servizi digitali per l'Arte, insieme al direttore del Museo e Parco Archeologico dell'antica Kaulon, Rossella Agostino, e in collaborazione con la cooperativa Vivikaulon, gestore dei Servizi aggiuntivi del Museo.

Si ringraziano: Rosanna Pesce, Claudio Martino, Francesco Di Pietro, Carlo Murdolo, Gianfilippo Mafrici, Antonio Tarantello, Giuseppe Musicò, Rossana Crucitti che hanno partecipato alla realizzazione dei modelli esposti.

Leggere di più


Aperture serali ed eventi al museo dell’antica Kaulon

Aperture serali ed eventi al museo dell’antica Kaulon

Museo Archeologico e Parco Archeologico dell’antica Kaulon – Monasterace (Reggio Calabria)

Estate 2017

Anche il museo dell’antica Kaulon, ricadente nel comune di Monasterace (Reggio Calabria), aderisce al Piano di valorizzazione programmato dal MiBACT finalizzato ad un prolungamento di apertura serale dei Musei statali non autonomi afferenti ai Poli museali. Un’iniziativa che permette orari prolungati per le visite a musei e luoghi di cultura in un periodo, quello estivo appunto, maggiormente frequentato dai turisti.

In tale occasione Rossella Agostino, direttore del Museo Archeologico e Parco Archeologico dell’antica Kaulon, ha disposto alcune prestigiose iniziative di seguito riportate.

Programma:
4 agosto Prolungamento apertura serale h.20.00-23.00
10 agosto Prolungamento apertura serale h.20.00-23.00
Mostra: Il castello di Monasterace. Dal Restauro la Storia.
in collaborazione con Dipartimento PAU, Università Mediterranea di Reggio Calabria
Amministrazione Comunale di Monasterace
Cooperativa ViviKaulon- Servizi aggiuntivi Museo di Kaulon
18 agosto Prolungamento apertura serale h.20.00-23.00
Mostra La Moda ha una storia da raccontare
a cura di Digi. Art e Cooperativa ViviKaulon - Servizi aggiuntivi Museo di Kaulon
22 agosto Prolungamento apertura serale h.20.00-23.00
Il museo di Kaulon allestisce un nuovo spazio per le testimonianze numismatiche
con conversazione a cura di Giorgia Gargano, Ispettore onorario ai beni numismatici della Calabria

Queste proposte completano l'offerta del Polo Museale della Calabria nel territorio della Locride per il periodo estivo; frutto anche di una fattiva collaborazione con amministrazioni comunali come quella di Portigliola che ha portato alla realizzazione di un prestigioso cartellone di spettacoli per il teatro greco-romano del Parco Archeologico di Locri che si protrarrà fino al 26 agosto 2017.

Leggere di più


Giornata Nazionale del Paesaggio del Polo Museale della Calabria

 

Giornata Nazionale del Paesaggio

Polo Museale della Calabria

Varie Sedi

Martedì 14 marzo 2017

La terra non è un'eredità ricevuta dai nostri padri, ma un prestito da restituire ai nostri figli.

proverbio indiano

Il Polo Museale della Calabria, diretto da Angela Acordon, risponde con entusiasmo alla prima Giornata Nazionale del Paesaggio, promossa dal Ministero dei Beni e delle attività Culturali e del Turismo, nella consapevolezza che la sua salvaguardia non spetti soltanto all'azione di tutela (svolta oggi ai sensi della riforma del Ministero dalle Soprintendenze Archeologia Belle Arti e Paesaggio), ma soprattutto all'affermarsi e al diffondersi di una nuova sensibilità comune.

Laddove è stato possibile si sono organizzati momenti di natura eterogenea tesi a fornire altrettante immagini e percezioni della natura e dell'ambiente che ci circonda, con la speranza che sempre più persone sentano come proprio il profondo significato della saggezza orientale espresso dalla citazione iniziale: sotto l'egida di quest'antico proverbio indiano trovano dunque armonico accordo tutte le iniziative previste per questa importante occasione nei Musei e nei Parchi del Polo Museale della Calabria.

Leggere di più