Vacanze primaverili: visite speciali e aperture straordinarie al Museo Egizio

Il Museo Egizio si prepara ad accogliere il flusso turistico atteso dal prossimo fine settimana ed estende per 11 giorni l’orario di visita: dal 20 al 30 aprile 2019, aprirà eccezionalmente le sue porte dalle ore 09.00 alle 21.00, con ingresso consentito fino a un’ora prima della chiusura. Si tornerà al consueto orario dalle 9.00 alle 18.30 già dal 1° maggio, invece, giorno della Festa dei lavoratori.

Visite speciali per adulti e famiglie

Per questo periodo di vacanze primaverili, il museo ha inoltre predisposto uno speciale programma di visite guidate e attività didattiche per adulti e per famiglie. Per esempio, da martedì 23 a domenica 28 aprile 2019, alle 15.00, si presenteranno ai bambini tra 6 e 11 anni le “Formule magiche, storie e incantesimi sulle sponde del Nilo”. Questo inusuale percorso permetterà ai giovani visitatori di ascoltare storie e testimonianze poco note, immersi nella millenaria e affascinante dimensione magica egizia.

Il 1° maggio, invece, alle 10.50, è attesa una visita speciale per adulti su “Il lavoro nell’Egitto faraonico”. Tra curiosità ed aneddoti, i partecipanti potranno scoprire come erano organizzate le attività, dall’ambito domestico a quello agricolo a quello commerciale e artigianale.

Il programma completo degli appuntamenti è disponibile sul sito del Museo Egizio.

Per informazioni e prenotazioni: 011 4406903 [email protected].

Per i visitatori più piccoli

Per le famiglie con bambini in età prescolare, dal 19 aprile al 1° maggio 2019, anche lo Spazio ZeroSei osserverà un orario prolungato, dalle 9.30 alle 18.30.

Questa area situata nell’atrio di Via Accademia delle Scienze 6 comprende una zona di accoglienza ad accesso libero per i più piccoli – con un fasciatoio, una poltrona per allattare in tranquillità e tanti libri da sfogliare – e un grande salone in cui i bambini tra 3 e 6 anni, sotto la guida di due educatori specializzati, possono sperimentare delle attività su misura legate al tema dell’Antico Egitto mentre i genitori visitano il museo.

L’obiettivo è consentire agli adulti di scoprire con calma la collezione mentre i figli si divertono in uno spazio progettato per loro, avvicinandoli così alla civiltà egizia e suscitando il loro interesse per la cultura attraverso un’esperienza ludica alla loro portata.

I bambini tra 3 e 6 anni possono essere lasciati per una durata massima di due ore e il costo è di 5 euro. Per i bambini disabili, l’accesso al servizio è gratuito.

Per informazioni e prenotazioni: +39 3409684804 [email protected]sociale.it

Museo Egizio Torino vacanze primaverili
Il Museo Egizio di Torino. Foto di Giuliana Dea

Testo e logo da Ufficio stampa della Fondazione Museo delle Antichità Egizie di Torino