La Storia di Oggi: le battaglie di Wiesloch e Hohenlinden

3 Dicembre 2014
Bataille_de_Hohenlinden
Nella giornata di oggi, rispettivamente nel 1799 e 1800, si combatterono le due battaglie di Wiesloch e Hohenlinden, nell'ambito della Guerra della Seconda Coalizione.
Si tratta di quelle guerre immediatamente successive alla Rivoluzione Francese (1799-1802), determinate dalla coalizione delle potenze europee conservatrici che puntavano a contenere la Repubblica Francese.Leggere di più


Domenica al museo: Eventi previsti nei musei statali fiorentini

2 Dicembre 2014
1414397451347_cartellonistica2

Firenze - Domenica al museo - Eventi previsti nei musei statali fiorentini

Giornata dell’archeologia, patrimonio e restauro
Le due opportunità di Palazzo Pitti
Domenica 7 dicembre 2014, in occasione della “Giornata Nazionale dell’archeologia, del patrimonio artistico e del restauro” promossa dal MiBACT, in due musei di Palazzo Pitti si svolgeranno visite con accompagnamento gratuito per meglio comprendere la ricchezza del patrimonio custodito nello storico palazzo granducale. Leggere di più


Inaugurazione mostra "Echi della Grande Guerra in Terra di Lavoro"

2 Dicembre 2014

Inaugurazione mostra "Echi della Grande Guerra in Terra di Lavoro"

L'Archivio di Stato di Caserta inaugura giovedì 4 dicembre alle 11.00 una mostra documentaria, iconografica e bibliografica per celebrare il centenario della I guerra mondiale. Documenti del fondo di Prefettura e numerose testimonianze provenienti da collezioni private raccontano la Grande Guerra a sud delle trincee. La mostra sarà visitabile fino al 5 gennaio 2015. Visite guidate illustreranno agli studenti e a tutti gli interessati l'itinerario documentario dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.00.
Come da MIBACT, Redattrice Lucia Grillo


Esposizione di due acquisti al Museo delle Cappelle Medicee di Firenze

2 Dicembre 2014

Firenze - Museo delle Cappelle Medicee - Esposizione di due acquisti

L’incoronazione di Cosimo I e Cosimino: da domani visibili due nuovi dipinti
nel Museo delle Cappelle Medicee

Si arricchisce il patrimonio del Museo delle Cappelle Medicee. In occasione della “Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità”, il prossimo 3 dicembre il Museo delle Cappelle Medicee esporrà i due nuovi dipinti acquistati dallo Stato e dalla Soprintendenza per il Polo Museale Fiorentino e assegnati al mausoleo mediceo. Si tratta di due pitture a olio raffiguranti Papa Pio V che incorona Cosimo I de’ Medici granduca di Toscana (opera di ignoto artista del XVI secolo) e del ritratto di Cosimo de’ Medici (detto Cosimino), primogenito della coppia granducale Ferdinando II e Vittoria della Rovere, che sopravvisse solo 40 ore alla nascita. In questo caso l’opera è firmata da Domenico e Valore Casini. Le due opere saranno già visibili da domani.
Nell’occasione si ricorda che dal 3 novembre scorso il Museo è accessibile in ogni sua parte grazie a un ascensore e a un elevatore che permettono la visita a tutti, senza alcuna esclusione o limitazione.
Leggere di più