Firenze: Cambio di orario al Museo di Casa Martelli

14 Gennaio 2015

Firenze: Cambio di orario al Museo di Casa Martelli

Entra in vigore questa settimana il nuovo orario di apertura del Museo di Casa Martelli, in via Zannetti 8, a Firenze
Da giovedì 15 gennaio 2015 il museo sarà visitabile:
il giovedì dalle 13 alle 19
il sabato dalle 9.00 alle 14
la 1a, 3a e 5a domenica del mese dalle 9 alle 14

Come da MIBACT, Redattore Renzo De Simone


Da Future Learn, MOOC sull'Amleto e sull'Impero Britannico

12 Gennaio 2015
Segnaliamo due MOOC da Future Learn, che cominceranno lunedì 19 Gennaio:
1) "Shakespeare's Hamlet: Text, Performance and Culture", tenuto dall'università di Birmingham;
2) "Empire: The Controversies of British Imperialism", tenuto dall'università di Exeter.
Link: Future Learn 1, 2


Siusa Emilia Romagna - Nuovi percorsi tematici

7 Gennaio 2015

Siusa Emilia Romagna - Nuovi percorsi tematici

A partire da gennaio 2015 SIUSA Emilia Romagna, accessibile tramite il sito della Soprintendenza archivistica dell’Emilia Romagna, pubblica due nuovi percorsi tematici:

Epifania al museo. Metti l’archeologia nella calza nei musei e siti statali dell'Emilia-Romagna

2 Gennaio 2015

Epifania al museo. Metti l’archeologia nella calza nei musei e siti statali dell'Emilia-Romagna

df6bfab54595ee9306d44e2410add730abae45
Emilia-Romagna/Archeologia – Martedì 6 gennaio 2015 tutti aperti i Musei Archeologici Nazionali di Parma, Ferrara, Marzabotto (BO) e Sarsina (FC) e gli scavi della Villa Romana di Russi (RA) e della città romana di Veleia (PC).
E in più, a Ferrara e Sarsina, due mostre incluse nel biglietto d’ingresso, “Archeologia a Pilastri Ieri e Oggi. Con le mani nella terra” e “Il Monumento di Obulacco dalla scoperta ad oggi”.
Tutti i dettagli su www.archeobologna.beniculturali.it
Leggere di più


Anfipoli: novità sui resti solo a Gennaio

9 - 31 Dicembre 2014
La mappatura geofisica di Anfipoli prosegue, ma fornisce informazioni importanti: la struttura al di sotto della superficie sarebbe una formazione naturale.

Come negli ultimi mesi, si è molto parlato anche del mistero sull'identità di chi è sepolto nella Tomba. Sono di Olimpiade d'Epiro i resti dell'occupante del complessodi Anfipoli, a Kasta Hill? Secondo alcune voci, sarebbero quelli di una donna che aveva circa 54 anni al momento della morte. Il condizionale è d'obbligo, visto che il Ministero della Cultura Greco le ha presto definite come non sostanziate e frutto di presunzioni.
Secondo le voci, i resti corrisponderebbero a quelli della madre di Alessandro Magno, lapidata nel 316 a. C. e questo si vedrebbe con l'area pelvica frantumata. I risultati definitivi e ufficiali verranno però comunicati solo a Gennaio dal Ministero della Cultura Greco. Gli scavi proseguirebbero ora anche dal lato dell'entrata secondaria a lato della tomba.
Anfipoli sarebbe stata una delle prime dieci notizie di archeologia per il 2014, secondo Archaeology Magazine, Discovery News e la NBC, fornendo ispirazione ad altri media, e ci sono già delle prime guide turistiche per chi volesse visitare l'area.
 
Link: Protothema 1, 2, 3, 4; Greek Reporter 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8; Enikos 1, 23, 4, 5, 6; Discovery News 1, 2
 


Fori Imperiali, da Commissione Esperti progetti innovativi per Area Archeologica

30 Dicembre 2014

FORI IMPERIALI, DA COMMISSIONE ESPERTI PROGETTI INNOVATIVI PER AREA ARCHEOLOGICA, OK A RIPRISTINO ARENA COLOSSEO E FORO ROMANO DI NUOVO GRATIS PER TUTTI

Franceschini: grande passo avanti per area archeologica urbana più grande del mondo
Marino: proposte che puntano a valorizzare patrimonio storico artistico di Roma
1409056906990_COLOSSEO
Colosseo
La commissione paritetica MiBACT-Roma Capitale sull’area archeologica centrale, presieduta da Giuliano Volpe e composta da Michel Gras, Tiziana Ferrante, Adriano La Regina, Eugenio La Rocca, Laura Ricci, Claudio Strinati e Jane Thompson, ha inviato oggi, nel rispetto dei tempi, al Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, e al Sindaco di Roma Capitale, Ignazio Marino, la relazione finale riguardo il lavoro svolto nel corso del proprio mandato. La relazione contiene le proposte tecnico-scientifiche su cui il Mibact e Roma Capitale definiranno le proprie soluzioni.
Nella relazione, la commissione - che propone di attribuire la denominazione di area archeologica centrale di Roma al quadrilatero costituito da Piazza Venezia, Fori Imperiali, Colosseo, Colle Oppio, Campidoglio-Teatro di Marcello, Foro Romano, Palatino e Circo Massimo - suggerisce diverse soluzioni per un migliore sistema degli accessi e dei percorsi e per regolare e migliorare i servizi turistici di quella che diventerà la più grande area archeologica urbana del mondo.

Con "Art-Bonus" nascerà il Museo archeologico di Fiumicino

30 Dicembre 2014

Con "Art-Bonus" nascerà il Museo archeologico di Fiumicino

La settecentesca Villa Guglielmi ospiterà il Museo Civico Archeologico di Fiumicino. Lo annuncia il sindaco Esteerino Montino. E attraverso un "Art-bonus" chiunque vorrà, potrà contribuire, attraverso un'erogazione economica, all'allestimento del Museo.

Leggere di più