Il cielo dell'Altro e dell'Altrove: conferenza serale per mercoledì 6 maggio a Roma

5 Maggio 2015

IL CIELO DELL’ALTRO E DELL’ALTROVE

Mercoledì 6 maggio al Teatro di Villa Torlonia

una serata dedicata al valore sociale dell’astronomia

chiude il ciclo di conferenze Gli Incontri della Luna Piena

INGRESSO GRATUITO

 TORLONIA_LUNA_6 maggio
Una serata con l’astronomo al chiaro di Luna nella splendida cornice del Teatro di Villa Torlonia.
Con il plenilunio di maggio si completerà la serie de “Gli Incontri della Luna Piena”, il fortunato ciclo di conferenze serali e gratuite per dialogare di astronomia, scienza e arte con ospiti d’eccezione.
L’appuntamento è per mercoledì 6 maggio alle ore 21 quando, sul palcoscenico del prestigioso Teatro, salirà il cielo stellato nella sua veste di elemento di aggregazione sociale e di inclusione.
Leggere di più


Le alluvioni del Mississipi e il declino di Cahokia

4 Maggio 2015
800px-Monks_Mound_in_July
La fine di Cahokia, la cui storia si colloca nello stato americano dell'Illinois tra il 600 e il 1400 a. C. circa, è un enigma al quale si son date tante risposte possibili: guerre, politica, incendi, carestie. Un nuovo studio attribuisce invece questo declino alle inondazioni del fiume Mississipi, che qui assumevano un carattere anche catastrofico (megaalluvioni, o megaflood).
Secondo lo studio, l'ascesa del sito sarebbe da correlarsi a un periodo di ridotte megaalluvioni (dal 600 al 1200) che avrebbe facilitato l'intensificazione delle attività agricole, la crescita della popolazione e l'espansione dell'insediamento. L'insediamento emerse dunque come un centro regionale attorno al 1050. Il declino coincise invece con il ritorno delle megaalluvioni, a partire dal 1200. E se sicuramente i fattori umani furono importanti, secondo lo studio questo fattore critico potrebbe esser stato finora sottostimato.
Leggere di più


Anfipoli a rischio tra problemi finanziari e intemperie

4 Maggio 2015

Nikos Xydakis, sostituto del Ministro alla Cultura Greco, torna a parlare di Anfipoli e in modo molto diverso dall'ultima volta. A causa della pioggia si sono creati stagni e fango.
È necessario porre in atto un sistema di drenaggio, e il terreno è instabile. È necessario drenare il muro di marmo di Taso e condurre uno studio geostazionario, ma attualmente prevalgono purtroppo considerazioni finanziarie.

https://twitter.com/Zito__77/status/594616056364158976

Link: Greek Reporter; Archaeology News Network; Dorothy King's PhDiva; Ethnos.gr
Il ratto di Persefone ad Anfipoli, foto da WikipediaPublic Domain, caricato da Yann.


Donca Steriade: alla ricerca dei blocchi costruttivi del linguaggio

01 Maggio 2015
Donca-Steriadne-MIT_0

Donca Steriade: alla ricerca dei blocchi costruttivi del linguaggio

L'indagine più esaustiva mai effettuata sulla rima rivela una nuova possibilità per una delle unità essenziali del linguaggio

Leggere di più


Renata Tebaldi e il Melodramma: progetto di promozione musicale nelle scuole di Milano

Renata Tebaldi e il Melodramma

Sinergia tra istituzioni e scuola per la valorizzazione del patrimonio della musica italiana. Assessore Del Corno: “Ha il merito di valorizzare un patrimonio culturale che è profondamente legato alla storia e alla cultura della nostra città”

Renata-Tebaldi-1960.jpg

Milano, 4 Maggio 2015 – Presentato il progetto “Renata Tebaldi e il Melodramma”, che promuove la conoscenza della musica tra i giovani e i giovanissimi. Sono intervenuti: Filippo Del Corno, Assessore alla Cultura di Comune di Milano; Giovanna Colombo, presidente del Comitato Renata Tebaldi; Alfredo Padovano, responsabile del progetto; Giovanni Gavazzeni, direttore artistico; Riccardo Mauri, vicario del Liceo Classico Tito Livio; Andrea Di Mario, dirigente dell’IIS Marelli-Dudovich; Giovanna Gambazza, Sindaco di Busseto (PR).

Leggere di più


Le linee di Nazca, segni di antichi pellegrinaggi

1 - 4 Maggio 2015
Nazca_monkey
Secondo quanto affermato dal prof. Masato Sakai dell'Università di Yamagata con uno studio presentato per l'ottantesimo incontro annuale della Society for American Archeology, tenutosi il 16 Aprile e riportato su Live Science, le linee di Nazca sarebbero in realtà relative a pellegrinaggi che si sarebbero svolti per raggiungere un tempio nell'area.
Link: Live Science; Discovery News; Archaeological News Network
Foto aerea del geoglifo della Scimmia, scattata nel 1953 da Maria Reiche, uno dei primi archeologi a studiare le linee. Da WikipediaPubblico Dominio, caricata da Ed89.
 


Egitto: aperta al pubblico la Moschea Blu, dopo sei anni di restauri

3 Maggio 2015
Blue-mosque-bradybd
Dopo sei anni di restauri, è stata inaugurata e aperta nuovamente al pubblico la celebre Moschea Blu (nota anche come Amir Aqsunqur, Moschea Aqsunqur o Moschea di Ibrahim Agha). Esistono diverse "Moschee Blu": questa fu costruita nella città de Il Cairo nel 1347 dall'emiro Shams ad-Din Aqsunqur del Sultanato Mamelucco, e i restauri si resero necessari a seguito al terremoto del 1992. Le mattonelle con motivi floreali furono importate da Costantinopoli e Damasco e provengono da İznik in Anatolia, città celebre per le sue ceramiche.
Link: The Cairo Post; Archaeology News Network
Interno della Moschea Blu, foto del 2007 da WikipediaCC BY 3.0, caricata e di Bradybd.
 


Proseguono gli scavi a Vadnagar

12 Aprile - 1 Maggio 2015
640px-India_Gujarat_locator_map.svg
Continuano gli scavi nella città indiana di Vadnagar, nello stato del Gujarat: questi cominciarono nel 2006. In particolare si prosegue sulle tracce dei monumenti buddisti descritti nel libro cinee "Storie del viaggio in occidente al tempo della grande dinastia Tang", datato al settimo secolo. I ritrovamenti sono avvenuti non senza difficoltà e, dopo la scoperta passata di un monastero, si sono dissotterrati resti risalenti all'era Solanki.
Link: Mumbai Mirror; Archaeology News Network via Pune Mirror
Lo Stato del Gujarat, da WikipediaCC BY-SA 3.0 PlaneMad/Wikimedia, di e caricata da Planemad (work International Borders: University of Texas map library - India Political map 2001 Disputed Borders: University of Texas map library - China-India Borders - Eastern Sector 1988 & Western Sector 1988 - Kashmir Region 2004 - Kashmir Maps. State and District boundaries: Census of India - 2001 Census State Maps - Survey of India Maps. Other sources: US Army Map Service, Survey of India Map Explorer, Columbia University).
 


Risorse online: Visualizzare i luoghi del Medio Evo

4 Maggio 2015
Si segnala (l'aggiornamento e) il sito Visualizing Medieval Places (VMP), progetto digitale che esplora nomi di luoghi reali da testi francesi, letterari e non, composti dall'Inghilterra fino al Mediterraneo Orientale per quattro secoli, dall'undicesimo al quindicesimo. La data approssimata di composizione è fornita dagli Archives de littérature du Moyen Âge (ARLIMA), le abbreviazioni di lavoro sono fornite dal Dictionnaire étymologique de l’ancien français – Heidelberg.
Link: VMP 1, 2; AWOL


Cenacolo Vinciano: aperture straordinarie per Expo 2015

4 Maggio 2015

CENACOLO VINCIANO: APERTURE STRAORDINARIE PER EXPO2015
Un fitto calendario dal 4 maggio al 31 ottobre 2015

Per la prima volta nella sua storia, una significativa estensione dell’orario di apertura permetterà di accogliere circa il 30% dei visitatori in più, con fasce di visita esclusivamente dedicate alle persone disagiate, dal 4 maggio al 31 ottobre
e7968c97353fe2393bd9daac6efdcf43bce257
In occasione di Expo Milano 2015, il Cenacolo Vinciano dà il via a un importante progetto volto ad aumentare l’accessibilità di una delle opere d’arte italiane più famose al mondo, visitata ogni anno da 400.000 persone, ma con richieste superiori al milione.
Un fitto calendario di aperture straordinarie dell’opera di Leonardo, durante tutto il periodo dell’Esposizione Universale, reso possibile grazie al supporto di un partner da anni impegnato nella valorizzazione dell’arte e della cultura – JTI (Japan Tobacco International). Un momento storico unico nella vita del Cenacolo, che per la prima volta estende il proprio orario di visita con 70 nuovi gruppi di ingressi aggiuntivi alla settimana, che permetteranno di accogliere circa 54.600 visitatori in più durante le 26 settimane dell’Esposizione Universale. Un’iniziativa dal grande valore socio-culturale, frutto dell’accordo siglato tra il Polo Museale regionale della Lombardia - Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, JTI e Skira Editore.
1aae54ff5432fe6a2fd43d72e35327cff21ff
 
Leggere di più