Polo Reale di Torino: appuntamenti di sabato 26 settembre 2015 [Gallery]

24 Settembre 2015

POLO REALE DI TORINO. Appuntamenti di sabato 26 settembre 2015

1443110596055_Appartamento_Regina

Prosegue l’apertura prolungata del Polo Reale di Torino il sabato sera dalle 20 alle 24 nell'ambito del progetto nazionale Un sabato notte al museo - promosso dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo -  che coinvolge i principali musei italiani.
L’iniziativa offre una nuova opportunità di fruizione del patrimonio culturale italiano, con una programmazione delle aperture dei luoghi d’eccellenza più ampia e flessibile rispetto a quella ordinaria.

Leggere di più


Un corredo funerario neolitico da Laterza

21 - 22 Settembre 2015
800px-Laterza_Apulia
Uno splendido corredo funerario neolitico torna in Puglia. Proviene da una tomba scavata in modo clandestino nel territorio di Laterza nel 1978, ma dopo la restituzione e a partire dal 25 Settembre, sarà in esposizione presso il Chiostro del complesso monumentale del S. Domenico nella Città vecchia di Taranto. Il corredo si compone di due vasi in stile Sierra d'Alto e una notevole ascia in giadeite.
Leggere di più


Stagione 2015 del teatro del Lido di Ostia

24 Settembre 2015
STAGIONE 2015 DEL TEATRO DEL LIDO DI OSTIA
image001 (10)
Il Teatro del Lido di Ostia presenta una nuova stagione nata dall’incontro dei cittadini del X Municipio con l’Associazione TDL, responsabile della programmazione artistica, in cui si darà grandespazio alle differenti visioni artistiche, alla multidisciplinarietà e al contemporaneo. La programmazione è promossa dall’Assessorato alla Cultura e allo Sport di Roma. L'organizzazione, la gestione del teatro e l'attività di comunicazione e promozione delle attività è affidata a Zètema Progetto Cultura. La campagna di comunicazione è stata realizzata grazie alla collaborazione dell’artista Alice Pasquini. La sua opera “La città della fantasia” è stata scelta perché si presta molto bene a rappresentare la natura e l'approccio socio-culturale del Teatro e, inoltre, richiama i concetti di fantasia, leggerezza e creatività che caratterizzeranno la nuova stagione teatrale.
26 settembre_asta del santo_ph Gli Omini
Leggere di più


Bari: valorizzazione Ipogeo Santa Candida

24 Settembre 2015

VALORIZZAZIONE IPOGEO SANTA CANDIDA:

LA GIUNTA APPROVA PROTOCOLLO CON AUTORITÀ DI BACINO PER IL MONITORAGGIO DELLA CAVITÀ

 Su proposta degli assessori all’Urbanistica e ai Lavori pubblici, Carla Tedesco e Giuseppe Galasso, questa mattina la giunta ha approvato lo schema di protocollo con l’Autorità di Bacino della Puglia finalizzato a creare il progetto “Ipogeo Santa Candida”.
Leggere di più


Spagna: prime tracce di inquinamento da metalli pesanti

21 - 22 Settembre 2015
800px-Campfire_4213-300x215
Alcune delle prime testimonianze di inquinamento da metalli pesanti dovute ad attività umane provengono dalla Spagna. Gli studiosi hanno preso in considerazione quattro siti che presentavano alti livelli di concentrazione: la Grotta di Gorham e la Grotta Vanguard presso Gibilterra, El Pirulejo nella Spagna meridionale e Gran Dolina nella Sierra di Atapuerca.
Nel primo caso, rame, piombo, nickel e zinco sono stati ritrovati presso focolai Neanderthal. Nel secondo erano dovuti al fuoco, mentre nel terzo erano connessi all'utilizzo della galena come pigmento o materia prima per grani di collane. Nell'ultimo caso invece si è trattato di prodotti animali e non dovuti perciò ad attività umane.
Nonostante le alte concentrazioni (nel primo caso si rientra tra gli standard moderni di "terreno contaminato"), i luoghi non dovettero costituire una minaccia per gli Homo Sapiens, e ne dimostrano un'esposizione di lungo periodo.
Leggere di più


Irlanda: a Milltown i primi coloni della Contea di Kerry

22 Settembre 2015
800px-Island_of_Ireland_location_map_Kerry.svg
Il ritrovamento dei resti cremati dei primi coloni a Milltown, nella Contea di Kerry, testimonierebbero il più antico popolamento di quest'area sud occidentale dell'Irlanda.
Le due sepolture (un adulto e un adolescente), situate presso il dolmen a Killaclohane (datato al 3800 a. C.), sono datate a seimila anni fa circa.
Link: Irish ArchaeologyIrish Examiner; Radio Kerry; Independent.ie.
La Contea di Kerry, da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata da Mabuska (Island_of_Ireland_location_map.svg: *Ireland_location_map.svg: NordNordWest Northern_Ireland_location_map.svg: NordNordWest Northern_Ireland_-_Counties.png: Maximilian Dörrbecker (Chumwa) derivative work: Rannpháirtí anaithnid (talk) derivative work: Mabuska (talk) - Island_of_Ireland_location_map.svg).
 
 


Bulgaria: maschera di satiro dall'emporion di Pistiros

20 Settembre 2015
1024px-Pazardzhik_Province_location_map.svg
Una maschera di satiro è stata rinvenuta nell'emporio greco di Pistiros, presso la città bulgara di Vetren, nella municipalità di Septemvri del distretto di Pazardzhik, situato nella parte meridionale della Bulgaria.
L'emporion era un insediamento avente natura commerciale, nel caso in questione fondato dai mercanti greci dell'isola di Taso nel quinto secolo a. C., che vide il suo apice sotto il Regno degli Odrisi, per essere distrutto attorno al 279-278 dai Celti.
Sintesi da Archaeology in Bulgaria.
La provincia di Pazardzhik in Bulgaria, di NordNordWest, da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata da Пакко.
 


La più antica decapitazione in America

23 Settembre 2015
journal.pone.0137456.g004
Quando gli Europei giunsero in America, furono certo impressionati dall'esposizione di parti del corpo umano da parte dei Nativi. Non di rado questo comportava la decapitazione, sempre per motivi rituali e simbolici.
Si tratta di pratiche diffuse e molto antiche nelle Americhe. A confortarlo, sarebbe ora l'interpretazione di quella che sembra essere la più antica decapitazione rituale dalla sepoltura 26 a Lapa do Santo. Il sito si trova nella regione di Lagoa Santa, nello stato di Minas Gerais, nota per essere la culla della paleontologia brasiliana.
A colpire, e a indicare in modo abbastanza inequivocabile l'attività rituale nel caso in questione, è l'amputazione delle mani e la loro disposizione rispetto al cranio nella sepoltura.
journal.pone.0137456.g001
Leggere di più


Lateralità e strumenti litici preistorici

23 Settembre 2015
800px-Knapping
Con lateralità si indica l'asimmetria funzionale tra i due emisferi cerebrali, la preferenza che ognuno di noi ha per una parte del proprio corpo: l'essere mancini o destri, ad esempio.
Secondo due studi (prodotti dai medesimi autori), la lateralità sarebbe correlata al modo con cui il nostro cervello è organizzato, per cui vengono assegnati ruoli diversi ai nostri organi quando cerchiamo di svolgere un compito.
In passato si riteneva invece che la lateralità fosse rimasta costante nel tempo, nelle culture e durante l'evoluzione. Essa invece cambierebbe con le influenze socioculturali e su base geografica e storica. Gli autori hanno perciò studiato i resti archeologici preistorici in Spagna, con particolare attenzione agli strumenti litici, al fine di ottenere informazioni circa la lateralità. I risultati sarebbero simili a quelli ritrovati nelle società moderne non industriali.
Leggere di più


Perché l'Influenza spagnola fu così letale?

22 Settembre 2015
CampFunstonKS-InfluenzaHospital
L'influenza causa normalmente tra le 250 e le 500 mila vittime ogni anno, nel mondo. Nel 1918, però, la pandemia influenzale nota come Influenza spagnola uccise tra 50 e 100 milioni di persone, mentre la Prima Guerra Mondiale era ancora in corso. Perché fu tanto più letale?
A questa domanda prova ora a rispondere un nuovo studio, che ha scoperto che una proteina del virus del 1918 si lega direttamente alla proteina umana RIG-I, che svolge un ruolo chiave nella risposta immunitaria all'influenza.
Leggere di più