Egitto: da Luxor il più antico abecedario al mondo

21 Ottobre 2015
Egypt.Luxor.Nile.01
Una scheggia calcarea, un ostrakon con parole iscritte del quindicesimo secolo a. C., sarebbe il più antico abbecedario al mondo. Il reperto contiene una lista incompleta di parole in ieratico (un sistema di scrittura corsivo dell'Antico Egitto), ordinate secondo i suoni iniziali. L'ostrakon fu ritrovato venti anni fa in una tomba presso Luxor.
La scoperta è stata effettuata da Ben Haring, e pubblicata sul numero di Ottobre del Journal of Near Eastern Studies: "Halaḥam on an Ostracon of the Early New Kingdom?"
Link: Journal of Near Eastern Studies - JSTOR; NWO.nl.
Vista del Nilo a Luxor, foto di Hajor, Dec.2002, da Wikipedia, CC BY-SA 3.0, caricata da Luestling~commonswiki.
 


Grecia: tomba a cista micenea da Lesbo

22 Ottobre 2015
800px-2011_Dimos_Lesvou
Una tomba a cista micenea, in pietra, è stata scoperta a Lesbo. Attorno al corpo vi erano doni: un calice, una piccola brocca, un coltello e un anello in bronzo. Viene datata tra il 1400 e il 1100 a. C.
Link: Greek Reporter via ANA-MPA
L'Isola di Lesbo nel Mar Egeo, da WikipediaCC BY 3.0, caricata da e di Pitichinaccio.
 


Perù: una piattaforma funeraria inusuale da Chan Chan

16 Ottobre 2015
Peru_-_La_Libertad_Department_(locator_map).svg
Scoperti, presso una piattaforma funeraria nell'antica città peruviana di Chan Chan, i resti di 31 scheletri e 87 vasi, utensili e materiale tessile, metalli, madreperla.
Si tratta di una scoperta inusuale, perché resti di questo genere si trovano generalmente dentro il complesso murato (e non fuori), e le piattaforme funerarie erano generalmente relative a personalità di rilievo. Chan Chan, nella regione di La Libertad e a pochi chilometri da Trujillo, era la capitale Chimú.
Link: Ministerio de Cultura de PerúAndina; La República
La regione di La Libertad, da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata e di Huhsunqu (Peru_-_(Template).svg: Huhsunqu derivative work: Huhsunqu (talk) Peru_-_(Template).svg).


Siberia: maschere funerarie della Cultura Tashtyk da Shestakovo

20 Ottobre 2015
Kemerovo_in_Russia.svg
Frammenti di maschere mortuarie in gesso della Cultura Tashtyk si sono scoperti a Shestakovo nella valle del fiume Yenisei, nell'Oblast' di Kemerovo in Siberia.
Il ritrovamento è stato effettuato all'interno di una cripta con trenta sepolture: i resti, cremati, daterebbero tra il secondo secolo a. C. e il sesto d. C. Bambini non cremati fino a cinque anni erano invece sepolti al di fuori della cripta. I tratti del gruppo sono all'apparenza europei.
Link: The Siberian Times; Daily Mail
L'Oblast' di Kemerovo, da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata da e di TUBS (TUBS - Own work This vector graphics image was created with Adobe Illustrator. This file was uploaded with Commonist. This vector image includes elements that have been taken or adapted from this:  Russia edcp location map.svg (by Uwe Dedering)).
 


Scozia: nocciole dalla Baia di Staffin

22 Ottobre 2015
Staffin-panorama_14-05-2010_15-08-39
Resti di nocciole sono stati ritrovati presso il sito mesolitico della Baia di Staffin, in Scozia, e daterebbero a ottomila anni fa circa.
Link: BBC News
Staffin e la baia, foto da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata da e di Paul Hermans.


Egitto: approvato l'uso del radar nella Tomba di Tutankhamun

22 Ottobre 2015
800px-Nofretete_Neues_Museum
Approvato l'utilizzo del radar nella Tomba di Tutankhamun, da parte di un comitato di esperti egiziano. La decisione segue gli sviluppi dell'ipotesi formulata dall'egittologo Nicholas Reeves, che sospetterebbe la presenza della sepoltura di Nefertiti all'interno della Tomba.
Link: The Guardian via Agence France-Presse
Il busto di Nefertiti dal Neues Museum di Berlino, foto da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata da e di Xenon 77 (Philip Pikart).
 


Australia: estinzioni di animali in connessione con l'arrivo degli umani

21 Ottobre 2015
800px-Thylacoleo_skeleton_in_Naracoorte_Caves
Secondo quanto emerso dagli incontri della Society of Vertebrate Paleontology a Dallas (in Texas), 14 mila anni dopo l'arrivo degli umani in Australia si sarebbero verificate estinzioni di grandi mammiferi, uccelli e rettili, e perciò in probabile connessione con la caccia.
Le discussioni sulle cause delle estinzioni di animali sono oggetto di dibattito: questo ultimo contributo tenta di gettare luce sul problema grazie a datazioni più precise. Le estinzioni si collocherebbero tra i 27 e i 40 mila anni fa, mentre l'arrivo degli umani tra i 50 e i 61 mila anni fa.
Link: Society of Vertebrate Paleontology
Scheletro di leone marsupiale (Thylacoleo carnifex) nella Victoria Fossil Cave, Naracoorte Caves National Park, nell'Australia meridionale, foto di Karorada WikipediaPubblico Dominio, caricata da BetacommandBot.
 


Iran: 60 sepolture di Parti dalla Provincia di Mazandaran

22 Ottobre 2015
Locator_map_Iran_Mazandaran_Province
60 sepolture di epoca partica, con scheletri in posizione fetale o supina, sono stati ritrovati a Vastmin in Kiasar, nella provincia iranica di Mazandaran.
Link: Archaeology News Network via Iran Front Page
La Provincia di Mazandaran in Iran, da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata da Nima Farid (Original work by Uwe Dering. Highlighted by Dr. Blofeld - Based on File:Iran location map.svg).
 


Riti funerari da Marsh Creek in California

20 Ottobre 2015
California_in_United_States.svg
Dal sito di Marsh Creek, nella California settentrionale, sono emerse pratiche funerarie inaspettate. Gli individui sono seppelliti con resti umani: non si tratterebbe però di teste trofeo, ma delle loro stesse madri. Le calotte craniche levigate e i teschi non sarebbero stati rimossi in modo violento, e presenterebbero tracce di ocra rossa.
Oltre 500 sepolture si trovano nel sito, e datano da 4.300 a 2.950 anni fa, anche se il sito fu occupato a partire da 7.000 anni fa.
Lo studio è in pubblicazione su American Antiquity.
Link: Daily Mail
La California, di TUBS (Own work This vector image includes elements that have been taken or adapted from this:  Usa edcp location map.svg (by Uwe Dedering). This vector image includes elements that have been taken or adapted from this:  USA Hawaii location map.svg (by NordNordWest). This vector image includes elements that have been taken or adapted from this:  Canada location map.svg (by Yug)), da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata da Wereldburger758.
 


Egitto, Progetto ScanPyramids: domani conferenza stampa internazionale

15 Ottobre 2015

Il Progetto ScanPyramids

———————————————————————————————————

12039181_432612946943855_2889242849184231739_n
Il Ministero delle Antichità è lieto di annunciare il lancio di un progetto Egiziano e Internazionale, che utilizzerà tecniche di rilevamento non invasive e non distruttive per la scansione delle Piramidi Egizie, sotto il titolo di “ScanPyramids”.
Il progetto di “ScanPyramids” è condotto da un consorzio composto da:
• Facoltà di Ingegneria dell'Università del Cairo
• Heritage Innovation and Preservation Institute (HIP), dalla Francia
Il progetto si tiene sotto la supervisione e con la partnership del Ministero delle Antichità Egizie.
Il consorzio utilizzerà le ultime tecnologie nel campo delle tecniche non invasive, in cooperazione con gli scienziati e gli esperti da Giappone, Francia e Canada.
Una conferenza stampa internazionale sarà tenuta dal Prof. Mamdouh Eldatamy, Ministro delle Antichità Egizie, e da i coordinatori del consorzio al Mena House Hotel a Giza, il 25 Ottobre 2015 alle ore 11:00.
Il progetto ScanPyramids è stato già approvato dalla commissione permannete del Ministero delle Antichità e ha ottenuto tutti i permessi necessari dalle autorità interessate.
11220066_432613936943756_7553725149209819765_n
Link: Ministry of Antiquities – Egypt
Traduzione dal Ministero delle Antichità Egizie. © Ministry of Antiquities, Ufficio Stampa. Il Ministero delle Antichità Egizie non è responsabile dell’accuratezza della traduzione in Italiano. Foto del Ministero delle Antichità Egizie.