17-18 Novembre 2014
The_Abduction_of_Persephone_by_Pluto,_Amphipolis
L’analisi dei resti dello scheletro ritrovato ad Anfipoli verrà effettuata in Grecia? La decisione spetta a Katerina Peristeri, a capo degli scavi, e verrà forse rivelata sabato 22 Novembre. Il Segretario Generale al Ministero della Cultura, Lina Mendoni, ha affermato che i test potrebbero poi necessitare anche di otto mesi. Visto che gli scavi a Vergina furono compiuti più di 50 anni fa, i risultati del DNA potrebbero però risultare non definitivi.
Nel frattempo, Andrew Chugg ripropone l’ipotesi che si tratti di Olimpiade d’Epiro: scartando l’idea del cenotafio e dell’heroon, visto il ritrovamento di una sepoltura. Chugg scarta anche l’ipotesi di Efestione, che sarebbe stato cremato. Olimpiade, condannata come una criminale da Cassandro I, potrebbe essere dunque la figura inumata e non cremata, come avviene nelle altre sepolture macedoni del periodo?
Tuttavia, dalle analisi dei resti per ora risulterebbe trattarsi di una figura maschile, di altezza media, dai capelli, dai capelli marroni o rossi e dagli occhi blu.

Link: Greek Reporter; Protothema 1, 2, 3; Enikos 1, 2, 3, 4, 5; Ekathimerini 1, 2, 3; Dorothy King’s PhDiva
Il ratto di Persefone ad Anfipoli, foto da WikipediaPublic Domain, caricato da Yann.

Write A Comment

Pin It