3-8 Novembre 2014
Amphipolis_Lion
Ad Anfipoli proseguono gli scavi nella terza camera, ora a 8 metri circa verso il basso, e non ci sono ancora indicazioni sull’altezza esatta. Si procede a puntellare con dei sostegni e non sono ancora stati ritrovati oggetti mobili. Le condizioni di temperatura e umidità fanno però pensare che la prima fase di questi scavi possa concludersi a breve.
Oltre alle polemiche sul modo col quale sono stati condotti gli scavi, ci sono aggiornamenti sulle teorie circa il destinatario della struttura. Il curatore della sezione sulle Civiltà Occidentali del Museo Canadese di Storia, Terrence Clark, si dice convinto che gli indizi indichino sempre Olimpiade; mentre Dorothy King è più propensa a ritenere la destinazione ad Alessandro Magno.
La stessa Dorothy King spiega che è facilmente notare la stratigrafia ad Anfipoli, e che l’intera tomba sarebbe riempita di sabbia risalente a un’unica data. Spiegazioni possibili di questa situazione sarebbero riferibili alla volontà di tenere fuori i saccheggiatori o, al contrario, dagli stessi saccheggiatori, o da chi aveva motivi di risentimento nei confronti dell’occupante della tomba. In particolare questa teoria sarebbe divenuta forte, con la tomba saccheggiata in un tentativo di spazzarla via dalla memoria collettiva.
Protothema 1, 2, 3, 4, 5, 6; Dorothy King PhDiva 1, 2, 3, 4; Ministero della Cultura Greco; Ekathimerini; Enikos 1, 2, 3, 4; Greek Reporter 1, 2.
Leone di Anfipoli, foto da WikipediaCC BY 3.0, di e caricata da Kkonstan.

Write A Comment

Pin It