5 – 14 Marzo 2016
SouthGate_0501_0412
Un laboratorio per la produzione del bronzo dell’undicesimo secolo è stato individuato presso Angkor Thom, in Cambogia. Il luogo era noto dal 1926, ma inizialmente lo si riteneva utilizzato per la lavorazione della pietra.
Ritrovamenti di sculture in bronzo, fornaci, crogioli e metalli non impiegati hanno determinato la nuova identificazione. Fu utilizzato fino al dodicesimo secolo, e sotto il regno del re Jayavarman VII. La scoperta permette di confutare l’ipotesi che le statue fossero prodotte sul luogo dove venivano poi collocate.
Link: Phnom Penh Post
Porta meridionale ad  Angkor Thom, foto di Tomber1900, da WikipediaCC BY-SA 3.0.

Write A Comment

Pin It