27 Maggio 2015
'Erebus'_and_the_'Terror'_in_New_Zealand,_August_1841_by_John_Wilson_Carmichael
Non si sarebbe che agli inizi delle scoperte riguardanti la HMS Erebus, la nave di John Franklin che aveva partecipato alla sfortunata spedizione del 1845, partita alla ricerca del Passaggio a Nord-Ovest. Con le ultime immersioni si sono recuperati nuovi oggetti, come bottoni in ottone, che potrebbero aiutare gli studiosi a ricostruire la storia del possessore.
D’altra parte, non si è ancora identificata la causa dell’affondamento. I reperti, tra i quali anche ceramiche, testimoniano anche un certo lusso per gli ufficiali a bordo.

Link: CBC 1, 2; Archaeology News Network
‘Erebus’ and the ‘Terror’ in New Zealand, August 1841, di John Wilson Carmichael, olio su tela dal National Maritime Museum, Greenwich, London; da Wikipedia, Public Domain, Uploaded by Proktolog.

Write A Comment

Pin It