17 Luglio 2015

“CONVERSAZIONI D’ARTE” FRUTTI DELLA TERRA. RACCONTI DEL MITO
Il dio Apollo e l’alloro. Intrecci divini 22 luglio 2015 – ore 15.30-18.00

ce8a5ea1a844e698b3397cd07ccf32cbbe54e8

Il 22 Luglio, sulla Slash Radio (www.uiciechi.it/radio/radio.asp), il terzo appuntamento del nuovo ciclo delle ‘Conversazioni d’arte’ dedicato al tema del mito.

Protagonisti Apollo e la sua pianta sacra, l’alloro, intrecciati nel mito come nei gesti rituali narrati dagli autori antichi e svelati dalle opere dell’arte classica, fonti, le une e le altre, di tutte le successive rappresentazioni.
La cetra e le muse, l’arco e la faretra, il tripode e l’alloro, ne svelano, insieme agli animali a lui sacri, come il lupo, il gallo ed il grifone, le numerose facce, pacifiche e luminose, ma anche vendicative, oracolari e guaritrici.
Un viaggio attraversando la cultura greca, etrusca, romana e ancora medievale e moderna, che ci porterà anche alla scoperta delle proprietà fitoterapiche, aromatiche e cosmetiche dell’alloro, una pianta estinta e poi  re-importata dalle lontane terre dell’Asia Minore.
Nel Focus della trasmissione, spazio riservato  alla presentazione di iniziative e percorsi culturali accessibili, si parlerà del Museo Nazionale Romano ed in particolare dei percorsi di visita tattili proposti a  Palazzo Altemps.
Per collegarsi sarà sufficiente digitare la stringa: http://91.121.137.159:8004/listen.m3u.
Alla trasmissione, condotta da Luisa Bartolucci dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, prenderanno parte Silvana Chiesa, docente di Storia e cultura dell’alimentazione, del Dipartimento di Scienze degli alimenti, Corso di laurea in Scienza gastronomiche presso l’Università degli Studi di Parma, Francesca Licordari del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, Polo Museale del Lazio – MiBACT, Silvia D’Offizi della Soprintendenza Speciale per il Colosseo, il Museo Nazionale Romano e l’Area Archeologica di Roma – MiBACT, Elisabetta Borgia del Centro per i servizi educativi del museo e del territorio, Direzione Generale Educazione e Ricerca, Ufficio Studi – MiBACT.
Il programma radiofonico è curato dalla  Direzione Generale Educazione e Ricerca – Centro per i servizi educativi del museo e del territorio (Sed) in collaborazione con i Settori  Informazione e Comunicazione, Stampa Sonora e Libro Parlato dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti.
Gli ascoltatori potranno scegliere diverse modalità di intervento: tramite telefono, contattando durante la diretta i numeri 06.69988353 – 066791758, o inviando e-mail, anche nei giorni precedenti la trasmissione, all’indirizzo [email protected] o ancora compilando l’apposito form della rubrica ‘Parla con l’Unione’.
Il contenuto delle trasmissioni potrà essere riascoltato sul sito del Sed all’indirizzo www.sed.beniculturali.it e sul sito dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti all’indirizzo www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale.
Fonte dati:
MiBACT, Direzione Generale Educazione e Ricerca – S’Ed

Come da MIBACT, Redattore Renzo De Simone