MUSEI, BOOM DI INGRESSI IN TUTTA ITALIA. ECCO I DATI DEFINITIVI DELLA 22^ DOMENICA AL MUSEO
Franceschini: oggi nei musei grande festa per le famiglie. Record al Colosseo, Pompei e Reggi di Caserta

1414397413590_BannerDomenicalmuseo

Continua il successo delle domeniche gratuite al museo. In questa prima domenica di primavera, sin dall’inizio della mattinata, tutti i musei italiani hanno registrato lunghe e ordinate file in tutti i principali luoghi della cultura.
Così una nota del ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo in cui vengono presentati I DATI DEFINITIVI dei visitatori dei musei italiani, aperti oggi gratuitamente come ogni prima domenica del mese a seguito della riforma del piano tariffario introdotta dal ministro Franceschini nel luglio del 2014.
‘La prima domenica del mese è ormai un appuntamento fisso dei cittadini con il proprio patrimonio culturale, una grande festa per le famiglie. Dal Colosseo a Pompei a Ostia antica a villa Adriana  – fa notare il ministro – questa edizione è segnata dal grande successo dei luoghi dell’archeologia’.
ECCO I DATI DEFINITIVI DI OGGI:
– 30.818 Colosseo e area archeologica centrale,
– 29.540 Scavi di Pompei,
– 19.287 Reggia di Caserta,
– 15.797 Musei e giardini reali di Torino,
– 12.287 Reggia di Caserta,
– 12.079 Giardino di Boboli,
– 9.233 Villa d’este,
– 7.070 Villa Adriana,
– 6.515 Scavi di Ostia antica,
– 6.408 Museo archeologico nazionale di Napoli,
– 6.390 Galleria degli Uffizi,
– 6.373 Museo nazionale romano,
– 5.938 Galleria dell’Accademia di Firenze,
– 5.874 Galleria palatina di Firenze,
– 5.540 Castel S.Angelo,
– 5.440 Scavi di Ercolano,
– 5.242 Paestum,
– 4.599 Pinacoteca di Brera,
– 3.518 Terme di Caracalla,
– 3.536 Galleria dell accademia di Venezia,
– 2.480 Cappelle medicee,
– 2.255 Galleria nazionale d’arte moderna di Roma;
– 2.140 Museo Nazionale del Bargello,
– 1.978 Museo storico di Miramare di Trieste,
– 1.800 Galleria Borghese,
– 1.322 Cenacolo vinciano,
– 1.329 Museo nazionale etrusco di Villa Giulia,
– 994 Museo nazionale archeologico di Venezia.
Roma, 3 aprile 2016
Ufficio Stampa MiBACT

Come da MiBACT, Redattore Renzo De Simone

Write A Comment

Pin It