#estateromana2016

39° EDIZIONE

Musica, teatro, danza, cinema, cultura, appuntamenti per bambini per riscoprire luoghi della vita quotidiana e monumenti, parchi, ville storiche, siti archeologici e storico artistici

www.estateromana.comune.roma.it

Appuntamenti dal 26 agosto al 1 settembre

Roma, 25 agosto 2016

Estate Romana

Agosto cede il passo a settembre, la capitale saluta il ritorno dei suoi cittadini e l’Estate Romana li accoglie con la sua offerta di arte, attività per bambini, cinema, musica, iniziative multidisciplinari e teatro. In questa nuova settimana manifestazioni si svolgono come sempre non solo nelle zone centrali ma in  tutto il territorio della città di Roma.
Al Teatro del Lido di Ostia Teatri d’Arrembaggio – Piraterie, Incanti e Castelli di Sabbia offre a cittadini, turisti e bagnanti gli ultimi eventi dedicati a grandi e piccini, tutti ad ingresso gratuito. E per una manifestazione che saluta c’è ne sono due che cominciano. In questo scorcio di fine estate al Parco degli Scipioni torna La Città in Tasca, il festival organizzato da Arciragazzi di Roma e dedicato ai bambini dai 3 ai 12 anni, mentre a Centrale Preneste Teatro giovani e adulti possono godere dei laboratori e degli spettacoli proposti nell’ambito del Festival Nazionale del Circo Sociale.

La Casa del Cinema a Villa Borghese, l’Arena del Trasporto in zona Ostiense, l’Isola del Cinema nella cornice dell’Isola Tiberina offrono il grande cinema sotto le stelle, mentre la programmazione proposta dal Silvano Toti Globe Theatre, da I Solisti del Teatro e dalla manifestazione La Quercia del Tasso…ques’anno è a villa Lais va incontro ai gusti culturali degli appassionati di teatro.

L’Estate Romana  è promossa da Roma Capitale, l’edizione 2016 è realizzata grazie ad ATAC Spa che fornisce un sostegno alla campagna di comunicazione e grazie alla SIAE (Società Italiana degli Autori e degli Editori) che riconosce particolari agevolazioni sul diritto d’autore. Le attività di comunicazione sono realizzate grazie al supporto di Zètema Progetto Cultura.

Online il sito www.estateromana.comune.roma.it e attivi i canali di comunicazione sui social network, facebook.com/EstateRomanaRomaCapitale e twitter.com/estateromana, instagram.com/estateromana, mentre #EstateRomana2016 è l’hashtag ufficiale della rassegna. Inoltre, è possibile contattare il numero 060608 attivo tutti i giorni dalle 9 alle 21 per informazioni e acquisto dei biglietti.

Disponibile anche l’App gratuita Estate Romana per Iphone e Android con aggiornamenti in tempo reale, calendario giornaliero, ricerca avanzata, percorsi su mappa per raggiungere le manifestazioni ed indicazione degli eventi vicini al luogo in cui ci si trova.

L’Estate Romana 2016 presenta in cartellone le manifestazioni selezionate con Avvisi Pubblici curati dall’Amministrazione Capitolina, insieme alla migliore offerta realizzata dalle istituzioni culturali cittadine: sono in corso E Lucevan le stelle in varie location della città, la Stagione 2016 del Silvano Toti – Globe Theatre, Effetto Notte alla Casa del Cinema, I Viaggi nell’Antica Roma ai Fori di Augusto e di Cesare. E poi le manifestazioni I Solisti del Teatro nei Giardini della Filarmonica romana, la Quercia del Tasso…quest’anno è a Villa Lais, Notti Romane al Teatro di Marcello, Europei all’Isola Tiberina, l’Arena del Trasporto e Gasometro 2016 in zona Ostiense, il Gay Village al Parco Ninfeo dell’Eur, la manifestazione Ex Dogana Quartiere a San Lorenzo, Teatri d’Arrembaggio – Piraterie, Incanti e Castelli di Sabbia al Teatro Lido di Ostia, Sessantotto Village al Parco Talenti, La Città in Tasca al Parco degli Scipioni, Cinema a Garbatella nello storico quartiere romano, il Festival nazionale del Circo Sociale a Centrale Preneste Teatro in zona Prenestina.

Numerose anche le  attività organizzate negli Spazi per la cultura, nelle diverse Case e nei Musei: Technoestate alla Technotown di Villa Torlonia, Astrosummer al Planetario, i laboratori per i più giovani al Museo Civico di Zoologia, le mostre ospitate nel Sistema Musei Civici, nel Palazzo delle Esposizioni, nelle Scuderie del Quirinale, nella Casa della Memoria e della Storia e nella Sala Santa Rita. Ad arricchire il cartellone poi le storiche manifestazioni estive della città: l’Isola del Cinema sull’Isola Tiberina e il RomaEuropaFestival 2016 in corso con la sua anteprima sul Colle Palatino.

Ecco una selezione degli appuntamenti in programma per la settimana che va dal 26 agosto al 1 settembre.

ARTE

Prosegue alle Scuderie del Quirinale la mostra Capolavori della scultura buddhista giapponese, promossa da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale, organizzata dal Bunkachō (Agenzia per gli Affari Culturali del Giappone) con l’Azienda Speciale Palaexpo e con il supporto di MondoMostre. Curata dal prof. Takeo Oku, specialista delle proprietà culturali del Bunkachō, l’esposizione consta di ventuno opere summe (per un totale di 35 pezzi), che spaziano dal periodo Asuka (VII-VIII secolo) al periodo Kamakura (1185-1333), esposte per la prima volta in Italia così che si possa apprezzare questa parte della produzione artistica antica giapponese. Tradizionalmente considerate come immagini di culto, sono opere difficilmente trasportabili, e anche in Giappone non sono facilmente accessibili, perché esposte nella semioscurità di templi, santuari, o protetti in collezioni di grandi musei nazionali. La mostra si inserisce in un vasto programma di eventi che rappresenteranno il mondo culturale e tecnologico del Giappone in Italia per tutto il 2016. www.scuderiequirinale.it

Sarti, cappellaie e rammendatrici di calze, accanto a soffiatori di vetro, burattinai e musicisti. Ma anche servitori gobbi che fanno bella mostra di sé accanto a personaggi del calibro di papa Benedetto XIV e del cardinale Silvio Valenti Gonzaga. Sono le 120 opere esposte nella mostra L’Arte del sorriso. La caricatura a Roma dal Seicento al 1849, in corso al Museo di Roma e provenienti da diverse istituzioni culturali (Palazzo Chigi di Ariccia, Accademia Nazionale di San Luca, Archivio Storico Capitolino, Galleria Nazionale d’Arte Antica di Palazzo Barberini, Istituto Centrale per la Grafica di Roma, Museo del Risorgimento di Roma e la Collezione d’Arte della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca) oltre che dal Gabinetto delle Stampe di Palazzo Braschi. www.museodiroma.it

Prosegue ai Musei Capitolini la mostra La Misericordia nell’arte, un itinerario giubilare tra i capolavori dei grandi artisti italiani. Tema dell’esposizione, appunto, la misericordia, cuore del pensiero cristiano, testimoniata dalle opere, tra gli altri, di Caravaggio, Piero della Francesca, Pietro Bernini e Guido Reni. www.museicapitolini.org

Arte contemporanea e archeologia dialogano nei monumentali spazi del colle Palatino. Anteprima del RomaEuropaFestival 2016 la mostra Par tibi, Roma, nihil presenta opere e performance di 36 artisti che accettano il confronto con l’antico. La terrazza e le arcate severiane, lo Stadio Palatino e il peristilio inferiore della Domus Augustana sono i luoghi che, con la loro memoria, si trasformano in un laboratorio linguistico per il pensiero contemporaneo. Appuntamento tutti i giorni ore 8.30/19.15 (ultimo ingresso ore 18.15). www.romaeuropa.net/

BAMBINI

Venerdì 26 agosto alle 16, al Teatro del Lido di Ostia Teatri d’Arrembaggio – Piraterie, Incanti e Castelli di Sabbia invita bambini/e e ragazzi/e dai 6 ai 13 anni al laboratorio artistico gratuito Sogno di un pomeriggio d’estate, a cura della compagnia Valdrada. Per partecipare al laboratorio si consiglia la prenotazione. Domenica 28 agosto alle 18.30 per la chiusura della manifestazione è in programma Cafe Europa/Action#5, una doppia performance con le affascinanti atmosfere musicali retrò delle Cardamomo e il grande teatro urbano internazionale di OndadurtoTeatro. www.valdradateatro.it

A Centrale Preneste Teatro si alza il sipario sulla seconda edizione del Festival nazionale del circo Sociale. Il programma delle attività organizzate nei week end prevede laboratori di circo e clown per i bambini, animazione degli artisti di strada e spettacoli di arti circensi, clown e acrobatica in teatro. Inoltre, la manifestazione prevede un Campus Estivo per bambini dai 4 ai 12 anni, dal lunedì al venerdì. Sabato 27 agosto dalle 10 alle 13 Le storie abitano nei libri: storie di circo e clown per grandi e piccini. Dalle 10 alle 13 Spazio Truccabimbi con S. Corrado e A. Pallotta. Dalle 10.30 alle 12.30 Camminate e posture, laboratorio di I. Ferrante e I. Nunù Raimondi. Dalle 10.30 alle 12.30 Mimo, pantomima bianca. Pantomima, laboratorio con F. Rocca e M. Viti. Dalle 10.30 alle 12.30 Animazione con gli artisti di strada nello spazio esterno: artista Aldo Viral “Street Circus”. Domenica 28 agosto dalle 10 alle 13 Le storie abitano nei libri: storie di circo e clown per grandi e piccini. Dalle 10 alle 13 Spazio Truccabimbi con S. Corrado e A. Pallotta. Dalle 10.30 alle 12.30 7 Livelli di velocità. Lo Spazio, laboratorio di I. Ferrante e I. Nunù Raimondi. Dalle 10.30 alle 12.30 Grammelot ed esercizi di Stile 1, laboratorio con F. Rocca e M. Viti. Dalle 10.30 alle 12.30 Animazione con gli artisti di strada nello spazio esterno: artista Andju Ormeloh “Varynia”. www.ruotalibera.eu

In questo scorcio di fine estate torna al Parco degli Scipioni, con un ricchissimo programma di teatro, musica, cinema, danza, laboratori, letture e tantissimi giochi, La Città in Tasca, il festival organizzato da Arciragazzi di Roma e dedicato ai bambini dai 3 ai 12 anni. Tutti i giorni, dalle 17 alle 23, bambini e genitori potranno scegliere fra numerose proposte, ludiche e culturali, tutte di grande qualità. Il teatro è quest’anno grande protagonista della manifestazione con ben 27 spettacoli di teatro di figura e di attore. Da sabato 27 agosto a giovedì 1 settembre, dalle 17 alle 19, è possibile partecipare ai laboratori Giocare con la musica (bambini dai 6 ai 12 anni), Il Cantiere della Street Art (arte), Tutti sulla stessa barca (temi: ambiente, accoglienza, migranti, integrazione), Cartoni animali (costruzione di pupazzi con cartone, giornali e altri materiali di recupero), Il Villaggio digitale (temi: tecnologia e risparmio energetico), Un robot per amico (costruzione di piccoli robot con materiali semplici e di riuso) e a Re Boat Roma Race a La città in Tasca, un cantiere in cui costruire, con materiali di recupero e riciclo colorate e fantasiose barche che parteciperanno al Parco Centrale del Lago dell’Eur di Roma, domenica 18 settembre, alla VII edizione della Re Boat Roma Race, la regata più pazza e divertente di fine estate. La Biblioteca de La Città in Tasca resterà aperta al pubblico tutte le sere fino alle ore 21,30 con operatori disponibili per il prestito libri (per consultazione) e giochi da tavolo. Bambini e genitori potranno sfogliare e leggere in loco i libri a loro disposizione. Tutti i giorni tra le 18 e le 19 la Libreria Ponte Ponente si dedicherà alla presentazione di novità editoriali per ragazzi, incontri con autori, letture animate, laboratori e piccoli spettacoli di animazione finalizzati alla promozione della lettura.

Sabato 27 agosto dalle 17 alle 19 c’è il laboratorio Dall’alba al tramonto. Artista: Claude Monet. Come il grande artista francese studiamo le variazioni della luce nei diversi momenti della giornata e proviamo a intrappolare i colori nelle nostre opere all’aria aperta, giocando e sperimentando con la tecnica degli impressionisti. Alle 19 nella Piazza del Gioco, la Compagnia Pupi di Stac (Firenze) presenta Orlandino, spettacolo di burattini di Laura Poli (4-10 anni). Alle 21 nello Spazio Teatro la Compagnia Efestofanti (Ferrara) propone Spettacolo di fuoco, spettacolo di giocoleria con il fuoco e trampoli. Domenica 28 agosto dalle 17 alle 19 c’è il laboratorio Un mondo a puntini. Artista: Georges Seurat. Osserviamo i colori della natura che ci circonda e proviamo a fare anche noi, come Signac, a rappresentare il mondo con minuscoli puntini colorati. Alle 19 nella Piazza del Gioco la Compagnia Officine Duende (Castel Guelfo Bologna) presenta Superchef – sfida all’ultimo ingrediente, teatro d’attore e burattini con Arianna Di Pietro e Emanuela Petralli. Alle 21 nello Spazio Cinema proiezione di Zootropolis, un film di Byron Howard, Rich Moore, Jared Bush.

Lunedì 29 agosto dalle 17 alle 19 è in programma il laboratorio L’equilibrio delle forme. Artista: Alexander Calder. Il laboratorio condurrà i bambini alla scoperta di Alexander Calder, artista allegro ed esuberante. Stimolati alle sue giocose ed eleganti sculture i bambini realizzeranno un lavoro tridimensionale ispirato agli stabiles, strutture astratte, costruite in lamiera di metallo piegata e colorata. Alle 19 nella Piazza del Gioco il Teatro del Sottosuolo (Carbonia – Iglesias) va in scena con Hope! Hope! Hoplà!, spettacolo di clownerie. Alle 21 nello Spazio Cinema si proietta The Lego movie, un film di Phil Lord e Christopher Miller. Martedì 30 agosto dalle 17 alle 19 spazio al laboratorio Pittura in movimento. Artista: Jackson Pollock. Il laboratorio, in modo coinvolgente e creativo, avvicinerà i bambini all’arte di Jackson Pollock, che sperimentò un nuovo modo di dipingere: dipingere in movimento. Dalle 18 alle 19 presso lo stand della Libreria Ponte Ponente c’è Bibliolibrò – Letture animate di Valentina Rizzi. Alle 19 nella Piazza del Gioco Marionetas en Libertad (Argentina/Francia) presenta Chapeau loco di Martin Ahrens, spettacolo di marionette a filo, macchine teatrali e musica. Alle 21 nello Spazio Cinema c’è Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts di Steve Martino.

Mercoledì 31 agosto dalle 17 alle 19 in programma il laboratorio Immergiamoci nel blu. Artista: Yves Klein. Scopriamo le opere blu di Yves Klein, indaghiamo i significati e i rimandi che si possono nascondere dietro un colore e divertiamoci a colorare il mondo e… le nostre mani di blu. Dalle 18 alle 19 presso lo stand della Libreria Ponte Ponente l’autrice Cecilia Bartoli presenta il libro Gli amici nascosti. Alle 19 nella Piazza del Gioco la Compagnia Roggero (Angera – Varese) presenta Principe Ranocchio, spettacolo di burattini, pupazzi, attori e musica. Alle 21 nello Spazio Cinema si proietta Shaun, vita da pecora, un film di Mark Burton e Richard Starzack. Giovedì 1 Settembre alle 19, nella Piazza del Gioco, Terzo Studio Progetti per lo Spettacolo (Ponte a Egola – Pisa) propone Teatrini viaggianti, spettacolo di teatro musicale itinerante. Alle 21 nello Spazio Teatro la Compagnia Anfiteatro (Seregno – Monza e Brianza) va in scena con Un dito contro i bulli, spettacolo ispirato a “Il dito magico” di Roald Dahl. www.lacittaintasca.com.

Volete sapere quale animale nuota più velocemente? Curiosi di sapere qual è il più possente o a chi spetta il record del salto in alto? Questa estate grazie alle Olimpiadi della scienza, un nuovo originale appuntamento in programma al Museo Civico di Zoologia, i ragazzi più avventurosi (dai 5 ai 12 anni) possono misurarsi con i record della scienza per trascorrere una settimana da campioni. Lunedì 29 agosto spazio nuovamente alle Animaliadi, (lun-ven ore 8.30/17). www.museodizoologia.it

A Villa Torlonia è tornata la TechnoEstate di Technotown, che offre un calendario ricco di novità e laboratori per permettere a tutti di scoprire la scienza attraverso il gioco e l’interazione con il mondo virtuale. Grandi novità di quest’edizione i corsi di fotografia naturalistica & fotografia digitale, quelli per imparare a realizzare un documentario naturalistico dalle riprese fino al montaggio, ma anche i corsi di modellazione in 3d per imparare a costruire oggetti tridimensionali e quelli volti a produrre il podcast e la musica attraverso l’editing audio. Ampio spazio al gioco di squadra per tutta la famiglia con la caccia al tesoro in villa per svelarne i misteri e la caccia al tesoro botanica per riconoscere le piante. Tutte le mattine dal martedì al venerdì, alle 11 e alle 12, in programma attività, laboratori e corsi per famiglie o gruppi organizzati (centri estivi, parrocchie, scuole). Spazio anche all’Happy Hour: dal martedì al venerdì le attività delle 16 e delle 17 avranno un prezzo speciale. www.technotown.it


Astrosummer al Planetario, ospitato negli spazi della ludoteca tecnologica scientifica Technotown di Villa Torlonia, invita i più giovani e i più curiosi all’osservazione del cielo. A Spasso tra le Costellazioni è un modo divertente per imparare a orientarsi e a scoprire le stelle, le costellazioni e le loro storie sul grande libro stellato del cielo. Ma anche per dare vita alla propria costellazione preferita. Questi gli appuntamenti: venerdì 26 agosto alle 18, sabato 27 e domenica 28 agosto alle 16, alle 17 e alle 18, martedì 30 agosto alle 17, mercoledì 31 agosto alle 18. Con la guida del dottor Stellarium sarà invece possibile misurare le dimensioni e le distanze di tutte le stelle che si vedono in una notte, anche grazie ad uno strano strumento, l’annolucimetro. L’appuntamento con Vita da stella con il Dottor Stellarium è venerdì 26 agosto alle 17, martedì 30 agosto alle 18, mercoledì 31 agosto alle 17. www.planetarioroma.it

CINEMA

A Piazza Benedetto Brin è in corso Il Cinema a Garbatella, serate di grandi film sul grande schermo e sotto le stelle dello storico quartiere romano. Venerdì 26 agosto la pellicola in programma è Io e lei di Maria Sole Tognazzi, sabato 27 agosto c’è Julieta di Pedro Almodovar, domenica 28 agosto spazio a Se mi lasci non vale di Vincenzo Salemme, lunedì 29 agosto Irrational Man di Woody Allen, martedì 30 agosto si proietta Assolo di Laura Morante. Le proiezioni sono in programma alle 21.15

C’è tutto il caleidoscopio del grande schermo nella rassegna Effetto Notte alla Casa del Cinema. Nel Teatro all’aperto, da quest’anno intitolato ad un maestro indimenticabile come Ettore Scola, articolate in appuntamenti settimanali sono in corso 7 rassegne tematiche. Venerdì 26 agosto si proietta Vertigo (La donna che visse due volte) di Alfred Hitchcock, sabato vale di 27 agosto per la rassegna ‘Il regno della fantasia’ è in programma I banditi del tempo di Terry Gilliam, domenica 28 agosto per ‘Douce France’ c’è Piccole bugie tra amici di Guillame Canet. Lunedì 29 agosto, nell’ambito della sezione dedicata a Dino Risi e Vittorio Gassman, proiezione della pellicola Caro papà. Martedì 30 agosto il cinema italiano è protagonista con Un paese quasi perfetto di Massimo Gaudioso. Mercoledì 31 agosto La tigre e il dragone di Ang Lee è la pellicola legata alla rassegna ‘Vyta e Cinema’, che propone un viaggio nelle diverse culture del mondo a base di cinema e cucina. Giovedì 1 settembre The making of west sidestory è la proiezione in programma per ‘Shakespeare 400 in musica’, la rassegna musicale ispirata all’opera del grande drammaturgo. E proprio giovedì 1 settembre alla Casa del Cinema prende il via il Romania Film Festival. L’apertura dell’evento è fissata per le 19, alle 19.30 quindi la proiezione del documentario Il cammino dalla Passione alla luce, realizzato dall’agenzia di stampa Agerpres sull’intreccio in chiave spirituale tra la tradizione cristiana del nostro popolo e le sfide dei nostri giorni. Sottotitoli in italiano. Tutte le proiezioni della rassegna sono ad ingresso gratuito e programmate per le ore 21. www.casadelcinema.it

Proiezioni tutte le sere nelle sale en plein air della manifestazione Isola del Cinema, in corso nella splendida cornice dell’Isola Tiberina. Novanta giorni di proiezioni, incontri ed eventi speciali con l’unico obiettivo di offrire visibilità a tutte le forme di cinematografia: dalle opere di registi emergenti ai documentari che riflettono sull’attualità, dal cinema indipendente alle grandi produzioni internazionali. In corso anche la nuova rassegna gratuita Europei ideata dalla N.C.A. che propone film e performance teatrali attorno al tema del sentirsi europei oggi. Nell’Arena Groupama proiezioni ogni sera alle 21.30: venerdì 26 agosto Room di L. Abrahamson; sabato 27 agosto The Danish Girl di T. Hooper: domenica 28 agosto The Revenant – Redivivo di A. G. Iñárritu; lunedì 29 agosto Serata speciale per i 400 anni di Shakespeare: Romeo e Giulietta di C. Carlei; martedì 30 agosto Evento Basilicata terra di cinema: Il fischio di famiglia di M. Russo; mercoledì 31 agosto Lo chiamavano Jeeg Robot di G. Mainetti e giovedì 1 settembre Laurence The water diviner di R. Crowe.

Queste invece le proiezioni in programma nel Cinelab: venerdì 26 agosto alle 20 Escamotage a Corto 2016 – Proiezione cortometraggi finalisti con i registi presenti in sala (ingresso gratuito), a seguire, alle 22, Né Giulietta né Romeo di V. Pivetti (regista presente in aula); sabato 27 agosto alle 20 Si vis pacem para bellum di S. Calvagna, alle 22 Dheepan – Una nuova vita di J. Audiard; domenica 28 agosto alle 20 Un nuovo giorno di S. Calvagna, alle 22 Toxix Jungle di G. Quattrini; lunedì 29 agosto alle 20 Good bye darling I’m off to fight di S. Manetti, alle 22 87 ore di C. Quadriglio; martedì 30 agosto alle 20 La lunga strada gialla di C. Carmosino, alle 22 The fighters di T. Cailley; mercoledì 31 agosto alle 20 Escamotage a Corto 2016 – Proiezione cortometraggi finalisti con i registi presenti in sala (ingresso gratuito), a seguire, alle 22, Microbo e Gasolina di M. Gondry; giovedì 1 settembre alle 20 è in programma L’enigma di Kaspar Hauser di W. Herzog, alle 21.45 proiezione del corto Umana voce di A. Sena, alle 22 La Comune di T. Vinterberg.

Questo infine il programma del Renault Lounge: venerdì 26 agosto alle 20 presentazione letteraria Il richiamo del vento di A. Impellizzeri, ospiti R. Ravello e A. Manelli; sabato 27 agosto alle 20 presentazione letteraria Alejandro Gonzales Iñárritu di Fabio Morici; domenica 28 agosto alle 19 presentazione letteraria Indagine di un mago senza testa di Caria Enrico, alle 21.30 proiezione del documentario I figli della Shoah di B. Tufarulo, autore L. C. Moscati; lunedì 29 agosto alle 19 presentazione letteraria L’uomo che non c’era di L. Quaglia, alle 21 Premio ANPOE – La Furrina, premio ai migliori produttori ed organizzatori di eventi; martedì 30 agosto alle 20.30 presentazione letteraria Divise Forate di A. Placidi, presente il regista M. Bruno; mercoledì 31 agosto alle 19 presentazione letteraria Il tempo sbagliato di G. Pinelli, alle 20.30 presentazione letteraria Cd – Antologia Poesicanzoni di AA. VV., alle 21.30 Evento Speciale – Visioni Sociali a cura di E. Berardi: Il Tevere risorsa per Roma; giovedì 1 settembre alle 19 presentazione letteraria Resistere in piedi. Le parole di Pietro Nenni di F. Vian, alle 20 il convegno Il femminicidio e la violenza sulle donne, alle 21 la performance teatrale Tragicamente Rosso, sceneggiatura e Regia di G. Lorin e M. Zanarella, attrice C. Pavoni. www.isoladelcinema.com

Un giardino magico nel cuore della Capitale, impreziosito da palme, piante mediterranee e

siepi di lavanda in grado di evocare mete lontane ed esotiche. Al suo interno un’esposizione permanente di locomotori e tram storici restaurati grazie alla passione del personale che, in questo modo, li ha sottratti al degrado del tempo. Questa la cornice che fa da sfondo alla manifestazione Arena del Trasporto negli spazi del Polo Museale Atac. Venerdì 26 agosto alle 21 sul grande schermo all’aperto si proietta Io che amo solo te di Marco Ponti. Sabato 27 agosto alle 21 la pellicola in programma è Il caso spotlight di Thomas McCarthy. Domenica 28 agosto alle 21 c’è Monuments Men di George Clooney. Dal venerdì alla domenica l’ingresso è a pagamento con biglietto a 5 euro, ridotto a 4 euro per tutti i possessori di un abbonamento Metrebus annuale o mensile o con un BIT vidimato in giornata. www.arenediroma.com/arena-del-trasporto

MULTIDISCIPLINARI

A Centrale Preneste Teatro si alza il sipario sulla seconda edizione del Festival nazionale del circo Sociale. Il programma delle attività organizzate nei week end prevede laboratori di circo e clown per i bambini, animazione degli artisti di strada e spettacoli di arti circensi, clown e acrobatica in teatro. Inoltre, la manifestazione prevede un Campus Estivo per bambini dai 4 ai 12 anni, dal lunedì al venerdì. Sabato 27 agosto alle 17 la Compagnia Alessandro De Luca presenta Elettroradiogramma. Acrobazie emotive di un cuore senza età. Un viaggio che è al contempo musicale, mimico e narrativo, sostenuto da una drammaturgia puntuale in cui le azioni si fondono con i testi delle canzoni dando vita a nuovi significati e declinazioni inaspettate. Tecniche utilizzate: Palo cinese, giocoleria, pupazzi, mimo. Domenica 28 agosto alle 17 la Compagnia Paolo D’Isanto e Abraxa Teatro presentano La finta luna – Per ridere un po’. Zuppetta alias Paolo D’Isanto è un clown che tende ad unire l’arte dell’improvvisazione con abilità quali, magie, bolle di sapone, giocolerie e clave di fuoco, con l’intento di creare scene interattive comiche e godibili per le tematiche che sono presentate all’interno di tali scene. www.ruotalibera.eu

Nella cornice dell’Isola Tiberina, attraverso la manifestazione Europei, la N.C.A. propone film e performance teatrali ad ingresso gratuito attorno al tema del sentirsi europei oggi. ‘Europei’ nell’anno degli Europei di Calcio, degli attentati a Bruxelles e in Francia, del Giubileo della Misericordia, del Referendum sulla Brexit, dell’accordo del TTIP, del controllo sui confini con la Turchia o sul Brennero. Europei che hanno in comune guerre, invasioni, emigrazione, povertà e ricchezze, miserie e glorie, conquiste e sconfitte, integralismi ed integrazioni. Europei come le seconde generazioni o come coloro che approdano in questi mesi sul vecchio continente. Al centro della programmazione c’è la performance Europei, diretta da Fabio Meloni ed interpretata da Giulio Mezza e Jason Derek Prempehun, contest teatrale inedito che sperimenta una partecipazione attiva del pubblico, sviluppandone una maggiore percezione etica, un’autocritica, passando dal rispetto per il pensiero altrui, per le opinioni degli altri e le capacità di argomentare i ragionamenti. Queste date e orari della performance: venerdì 26 e sabato 27 agosto alle 21.30 (Spazio Renault Lounge), domenica 28 agosto alle 22.30 (Spazio Renault Lounge), martedì 30 agosto alle 21.30 (Spazio Renault Lounge), mercoledì 31 agosto alle 19 (Spazio Cinelab), giovedì 1 settembre alle 22.30 (Spazio Renault Lounge).

Proseguono gli appuntamenti di Gasometro 2016, manifestazione giunta al quarto anno che propone pellicole cinematografiche, grandi dj, serate a tema e grandi ospiti. La proiezione agostana si conclude con due grandi cult: venerdì 26 agosto alle 21 c’è Frankestein Junior di Mel Brooks, martedì 30 agosto alle 21 Il cigno nero con Natalie Portman e Vincent Cassel. Per la sezione concerti live il mese di agosto chiude con le performance musicali di Marco Liotti & Fifty Fifty, che martedì 30 agosto dalle 22 riproporranno le canzoni più famose degli anni ’50 ’60, e con Strane Dissonanze Feat. Eric Danel, djset che mescola il sax alle percussioni, in programma mercoledì 31 agosto, sempre a partire dalle 22. Le serate proseguono con diversi generi musicali, dall’underground alla musica emergente, dal tango a quella più commerciale: giovedì “Cowlik”, venerdì “Rum”, sabato “Forever Young”, domenica e martedì le serate di tango. Per quanto riguarda il Borgo, che fonderà musicalità dance e pop a quelle più dure del punk e del reggae, giovedì è il turno di “Can You Feel it”, venerdì di “Lady Coco”, sabato di “Fare festa”. Per il teatro mercoledì 31 agosto alle 21.15 va in scena A sciuque, per la regia di Ivano Picciallo e Chiara Spoletini. Giovedì 1 settembre, a partire dalle 18, VirtuesDog & EmotionsDog presentano il secondo appuntamento della prima edizione di DogDay senza frontiere, lezioni gratuite che comprendono attività educative, istruttive, interattive, di socializzazione e di gioco per stimolare l’intelligenza dei cani, mantenerli attivi permettendo ai proprietari di divertirsi con i propri compagni a 4 zampe in modo amichevole e creativo. www.gasometro.it

Al Teatro del Lido di Ostia Teatri d’Arrembaggio – Piraterie, Incanti e Castelli di Sabbia offre a cittadini, turisti e bagnanti gli ultimi eventi dedicati a grandi e piccini, tutti ad ingresso gratuito. Sabato 27 agosto alle 21 nell’ambito della rassegna ‘Piraterie’ sul palco all’aperto del Teatro sale la compagnia Valdrada, protagonista dello spettacolo Principesse e sfumature. www.valdradateatro.it

Altra settimana di variegata programmazione artistica al Parco del Ninfeo all’Eur, teatro del Gay Village 2016, che propone in modo trasversale appuntamenti di teatro, interviste-spettacolo, concerti, proiezioni e le tanto attese Lectio Magistralis, momenti in cui gli ospiti invitati, approfondiranno argomenti colti, spinosi o semplicemente attuali, sempre nello stile Gay Village. Venerdì 26 agosto alle 21.30 negli spazi dell’Aula Pop c’è la Lectio Magistralis di Michela Andreozzi sulle Favole…non solo per bambini, con Live Performance dei #GayVillageDancers. Sabato 27 agosto alle 20.30 Daniel De Lucia presenta il suo libro Il Gergo Gay Italiano. Il Novecento e gli Anni Duemila. Alle 22 Lectio Magistralis dei Karma B sulle Icone Gay che hanno fatto la storia, con Live Performance dei #GayVillageDancers. Alle 22.45 Intervista Spettacolo con il coreografo Giuliano Peparini, condotta da Vladimir Luxuria. Giovedì 1 settembre alle 21 al Gay Village sarà proiettato, alla presenza degli autori e registi Mariangela Barbanente e Antonio Palumbo, il docufilm Varichina – La vera storia della finta vita di Lorenzo De Santis, centrato sulla storia di Lorenzo De Santis, (detto Varichina), che visse nel quartiere Libertà di Bari negli anni Settanta e Ottanta, quando essere gay era difficile e confessarlo al mondo era impossibile. Tutti i giovedì, venerdì e sabato dalle 19 in programma Show Latin Style, la nuova frontiera del ballo latino americano, lezioni di ballo coreografico dirette da Manuela Usai e Simone Papi. Ogni giovedì dalle 19 alle 20.30 è possibile partecipare al Gay Village & Dogs, lezioni gratuite di educazione cinofila in collaborazione con ‘Incluso il Cane’ e ‘EssereCane’. www.gayvillage.it

Ogni giorno a Parco Talenti la manifestazione Sessantotto Village propone in forma del tutto gratuita attività dedicate al territorio che spaziano tra arte, musica, spettacoli dal vivo e cinema. Fissi ogni settimana gli appuntamenti con la rassegna cinematografica dedicata al direttore della fotografia Marco Onorato (mercoledì), gli spettacoli dei grandi comici (giovedì), le web series ed il teatro (venerdì), i concerti degli artisti emergenti romani (sabato). Venerdì 26 agosto alle 21.30 in onda le Web Series, proiezioni dal web. Sabato 27 agosto alle 21.30 Cathartic Method in concerto. Mercoledì 31 agosto alle 21 la proiezione in programma è Gomorra di Matteo Garrone. Giovedì 1 settembre alle 21.30 continua la rassegna comica del Sessantotto Village: protagonista della serata è Riccardo Rossi. www.sessantottovillage.it

Chi erano Cesare ed Augusto? Come si viveva nell’antica Roma? Cosa si provava ad ammirare i monumenti del Foro in tutta la loro maestosità? Piero Angela e Paco Lanciano hanno risposto a queste e tante altre domande ideando due spettacoli che continuano ad affascinare spettatori provenienti da ogni parte del mondo. Tutte le sere è possibile intraprendere due suggestivi Viaggi nell’antica Roma (disponibili sia singolarmente sia in forma combinata) immersi nella bellezza dei Fori Imperiali. Gli spettacoli nel Foro di Cesare sono proposti ogni 20 minuti tra le 20.40 e le 23.40, per il Foro di Augusto sono previste tre repliche ogni sera alle 21, alle 22 e alle 23. www.viaggioneifori.it

L’Estate Romana è sbarcata anche all’Ex Dogana di San Lorenzo con la manifestazione Ex Dogana Quartiere e, per l’occasione, gli spazi dell’ex scalo merci si rinnovano attraverso una nuova declinazione della sua natura. Sono tre, per tutto il periodo estivo, i luoghi centrali di questa nuova ‘Città Ideale’: Summer Kino, spazio dedicato alla cultura e all’intrattenimento culturale di qualità, Play, un Luna Park felliniano dove partecipare ad attività vintage e spettacoli teatrali, concerti, installazioni ed intrattenimenti sia per famiglie che attività serali, e Scalo Est, un locale open air dove ascoltare e vivere il meglio del panorama house e techno italiano ed internazionale in una location sui binari del Molo Vecchio. www.exdogana.com

MUSICA

Un concerto ogni sera alle 20.30, preceduto alle 19.30 da un intrattenimento poetico e musicale e da una breve visita guidata (dalle 19.45 alle 20.25) al Parco Archeologico: questo il raffinato menù della manifestazione Notti Romane al Teatro di Marcello. Il programma: venerdì 26 agosto Marek Szlezer (pianoforte). Musiche di Beethoven, Chopin, Szymanowski; sabato 27 agosto Yuki Saito (flauto) e Atsushi Kakiuchi (pianoforte). Musiche di Gounod, Rachmaninov, Chopin, Cassadó i Moreu , Reinecke, Ravel, Doppler; domenica 28 agosto Alessandro Tiraterra (pianoforte). Musiche di Schubert, Fauré, Chopin; lunedì 29 agosto Marco Mancini (sassofono) e Luca Cocomazzi (pianoforte). Musiche di Glazunov, Creston, Desenclos, Milhaud, Iturralde; martedì 30 agosto Mario Appignani (pianoforte e chitarra). Musiche di Appignani; mercoledì 31 agosto Caterina Goglione (pianoforte). Musiche di Albeniz, Defranceschi, Ravel; giovedì 1 settembre Gianni Mirizzi (fisarmonica). Musiche di Marocco, Confrey, Rodriguez, Hagen, Piazzolla, Mirizzi, Tiersen, Fancelli, Monti. Per l’appuntamento culturale Racconto in 2000 battute giovedì 1 settembre alle 20.15 al Teatro di Marcello c’è Maria Teresa Pandolfi. www.tempietto.it

TEATRO

Il Teatro Biblioteca Quarticciolo, spazio della Rete Teatri in Comune di Roma Capitale diretto da Veronica Cruciani, presenta un’anteprima della stagione 2016/2017: venerdì 26 agosto alle 19 nuovo ed ultimo appuntamento con la Retrospettiva su Matteo Garrone, durante la quale verrà proiettato il film Gomorra, pellicola introdotta da Ascanio Celestini. Sabato 27 alle 21 va in scena lo spettacolo L’assoluzione, con Gianluca Riggi e Roberta Castelluzzo, dialogo tra due intellettuali intorno a Giulio Andreotti, Tommasino Buscetta e altri boss della mafia. Domenica 28 agosto alle 18 la Compagnia delle Bollicine presenta Fantasia di bolle, con protagonisti Pedropan (Pietro Marchiori), omino delle bolle di sapone, e Bignè (Tiziana Di Norcia), locandiera affaccendata. Martedì 30 agosto alle 21 è la volta di L’ammazzo col gas, esilarante commedia a due attori e decine di personaggi con Roberto D’Alessandro e Danila Stalteri. Mercoledì 31 agosto alle 21 spazio al reading teatrale L’ultima volta che mi sono suicidato, di e con Claudio Morici. Un reading corale ambientato tra 70 anni, attraverso messaggi in segreteria telepatica, outing di sessualità 3.0 e apericena in Zambia. La programmazione di settembre inizia con Odissea: il racconto: l’evocativa narrazione di due attori (Roberto Baldassari, Natalia Magni), guidati dalle parole e le riflessioni di Rino Caputo (Professore di Letteratura Italiana presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università Tor Vergata) e le musiche composte ed eseguite dal vivo da Roberto Gori accompagneranno gli spettatori a fianco dell’eroe Ulisse (giovedì 1 settembre ore 21). www.teatrobibliotecaquarticciolo.it

Nella splendida cornice dei Giardini della Filarmonica romana prosegue la programmazione de I Solisti del Teatro. Venerdì 26 agosto Artisti 7607 vi aspetta per il secondo appuntamento in collaborazione con I Solisti del Teatro: in programma Greg & The Frigidaires, un’esperienza musicale attuale che trae linfa dalla passione per il r’n’r e per il doo wop Insieme sul palco Claudio ‘Greg’ Gregori e Luca Majnardi; insieme a loro Alex Meozzi, Olimpio Riccardi, Giovanni Campanella e Giulio Scarpato, quattro provati professionisti che si distinguono in generi che vanno dal rock al jazz e al reggae. Sabato 27 agosto c’è Centomila, uno, nessuno: la curiosa storia di Luigi Pirandello, spettacolo scritto e diretto da Giuseppe Argirò, omaggio a Luigi Pirandello in occasione del centesimo anniversario della pubblicazione del suo più celebre dei romanzi. Lunedì 29 agosto Esperimenti – GDO Dance Company presenta la performance di danza Monarch: Antigone. Coreografia di Mattia de Virgiliis, danzatori Valeria Decarli, Mattia de Virgiliis, Alessandro Fava, Eleonora Lippi, Elena Martello, Aran Garcia Perez, Martina Ragni, Daniele Toti. Martedì 30 agosto l’Associazione Culturale Dragqueenmania presenta Le ragazze del Freak Show (splendori e miserie della famiglia Bellaclave), spettacolo ideato, scritto e diretto da La Karl Du Pigné, con la partecipazione straordinaria di Chiara Pavoni. Mercoledì 31 agosto tre danzatrici e sei danzatori sono i performers di Hopera, poetico e coinvolgente viaggio onirico nelle arie e melodie celebri del Bel Canto italiano ed europeo, per la regia di Federica Galimberti. Giovedì 1 settembre Pino Strabioli, in compagnia di due giovani attori e una giovanissima fisarmonicista, ci racconta Sandro Penna, tra i maggiori poeti del Novecento. Strabioli ripercorrerà la sua vita con ironia sottile, leggerezza e disincanto, sfrontatezza e garbo, in una serata che sarà anche un omaggio al grande Paolo Poli. Tutti gli spettacoli sono in programma alle 21.30. www.teatro91.com

A partire da venerdì 26 agosto per la Stagione 2016 del Silvano Toti Globe Theatre va in scena Il racconto d’inverno, una delle ultime opere scritte da Shakespeare, che contiene e sviluppa i temi presenti nelle opere precedenti. Qui la giustizia invade un terreno privato, quello della fiducia e della relazione matrimoniale tra Ermione e Leonte. Si susseguono la gelosia, la disperazione, l’allontanamento, il dolore, la morte, per poi vedere il ritorno della gioia più allegra e sfrenata e della vita: vince l’amore. La regia e l’adattamento sono di Elena Sbardella. Lunedì 29 agosto, alle 21, apertura speciale del Globe Theatre per il primo appuntamento con Sonetti d’amore, ideazione e regia di Melania Giglio (traduzione di Alfonso Veneroso e Melania Giglio). Un viaggio tra i più bei versi di William Shakespeare accompagnato da una ricca contaminazione musicale: da Marvin Gaye a Amy Winehouse, da Leonard Cohen ad Alanis Morissette. Sonetti d’amore è in replica giovedì 1 settembre alle 18. Spettacoli tutti i giorni con inizio alle 21.15 (lunedì chiusura settimanale). www.globetheatreroma.com

Dopo 48 stagioni estive all’anfiteatro della Quercia del Tasso (dove proseguono i lavori di restauro) la storica compagnia La Plautina diretta da Sergio Ammirata cambia provvisoriamente sede, trasferendo i propri spettacoli a Villa Lais, nel cuore del quartiere Appio-Tuscolano. Qui, in un accogliente anfiteatro di circa 200 posti, viene proposta la manifestazione La Quercia del Tasso… quest’anno è a Villa Lais. Venerdì 26, sabato 27 e domenica 28 agosto, sempre con inizio alle 21, vanno in scena le ultime repliche de La Locandiera di Carlo Goldoni, con Sergio Ammirata e Patrizia Parisi. Un classico della narrativa italiana, la commedia più tradotta nel mondo, che la Compagnia La Plautina ha già presentato con successo anche all’estero: al teatro dell’Opera del Cairo e al Teatro Manoel di Malta. Giovedì 1 settembre alle 11.30, ad ingresso gratuito, torna Cibo, poesia e tradizioni regionali, una performance attraverso cui la Compagnia si propone di creare un connubio tra cibo e poesia, elementi che nutrono corpo e anima. I testi sono tratti dalla tradizione romanesca e ispirati, tra gli altri, al repertorio di Aldo Fabrizi, Checco Durante e Giuseppe Gioachino Belli. www.anfiteatroquerciadeltasso.com

INFO PER IL PUBBLICO

Web

www.estateromana.comune.roma.it

Tel

060608 (tutti i giorni ore 9-21)

Facebook

www.facebook.com/EstateRomanaRomaCapitale

Twitter

twitter.com/estateromana

Instagram

Instagram.com/estateromana

Testo da Ufficio Stampa Estate Romana 2016 – Zètema Progetto Cultura

————————————————————————————-

IL GLOBE THEATRE PER IL TERREMOTO DEL CENTRO ITALIA
 Gli incassi di domenica 28 agosto, le paghe di attori e tecnici, i diritti SIAE e gli aggi sui diritti di prevendita saranno interamente devoluti agli abitanti di Amatrice
 
Il Direttore artistico del Silvano Toti Globe Gigi Proietti, lo staff organizzativo e tecnico, gli attori della Compagnia de “Il racconto d’inverno” sono vicini a tutte le persone colpite dal forte sisma della notte scorsa ed in particolare agli abitanti di Amatrice. Per questo motivo tutto lo staff ha deciso di devolvere alle famiglie di Amatrice l’intero incasso della serata di domenica 28 agosto, le paghe degli attori e dei tecnici della compagnia del Globe, i diritti SIAE spettanti alla traduttrice e regista dello spettacolo Elena Sbardella e all’autore delle musiche, il Maestro Nicola Piovani. Anche TicketOne ha aderito all’iniziativa e devolverà tutti gli aggi sui diritti di prevendita della serata.
Tutto il ricavato della serata sarà consegnato personalmente al Sindaco di Amatrice già nel corso della prossima settimana e sarà lui a stabilirne l’utilizzo, con priorità per anziani e bambini.
“Apprezzo moltissimo l’iniziativa – commenta l’Assessore alla Crescita culturale Luca Bergamo – e ringrazio tutti coloro che contribuiscono a realizzarla. In giornata avremo definito le iniziative da parte del Comune di Roma per portare la nostra vicinanza a sostegno delle zone terremotate. E’ un segnale importante per chi soffre e per Roma stessa che chi fa cultura si impegni direttamente mettendo a disposizione da oggi ai mesi a venire le proprie competenze per ricostruire le relazioni sociali nelle zone colpite”.
“La gente di teatro è stata sempre molto sensibile e disposta ad esprimere solidarietà a popolazioni tragicamente colpite – aggiunge Gigi Proietti, direttore artistico del Silvano Toti Globe –  Penso che la nostra iniziativa a favore di persone così duramente provate sia il minimo che, per ora, si possa e si debba fare e spero che  il nostro piccolo gesto possa sollecitare anche altri, in verità già così numerosi, a partecipare a questa iniziativa di sostegno e di aiuto”.
 
IL RACCONTO D’INVERNO
 
Interpreti
(in ordine alfabetico)
 

Leonte ALESSANDRO AVERONE
Mamillio FRANCESCO DE ROSA
Polissene GIANLUIGI FOGACCI
Buffone PAOLO GIANGRASSO
Servo FILIPPO LAGANA’
Perdita NEVA LEONI
Vecchio pastore ROBERTO MANTOVANI
Mopsa MIMMO MIGNEMI
Paolina LUDOVICA MODUGNO
Camillo PIETRO MONTANDON
Emilia LOREDANA PIEDIMONTE
Ermione CARLOTTA PROIETTI
Autolico STEFANO SANTOSPAGO
Dorca
Antigono
MARCO SIMEOLI
ANDREA TIDONA
Florizel FEDERICO TOLARDO

 
 
Regia e adattamento
ELENA SBARDELLA
 
Percussioni
PAOLO VOLPINI
 
Tastiera e chitarra
AIDAN ZAMMIT
 
MUSICHE
Nicola Piovani
 
SCENE E COSTUMI
Cappellini & Licheri
 
DISEGNO LUCI
Umile Vainieri
 
PROGETTO FONICO
Franco Patimo
 
ASSISTENTE ALLA REGIA
Cristina Mugnaini
 
ASSISTENTE DI PRODUZIONE
Cinzia Iademarco
 
MOVIMENTI DI SCENA
Alberto Bellandi
 
Produzione
POLITEAMA SRL
 
Organizzazione spettacoli
ALESSANDRO FIORONI
 
I TECNICI DEL GLOBE
Stefano Cianfichi, Stefano Mazzola, Gerardo Espinoza, Cristiano Paliotto, Davide Biasiolo, Giuseppe Famularo, Daniele Patriarca, Cinzia Belfiori, Paola Solimando,
Sabrina Solimando, Alessandra Joudioux, Cinzia D’Angelo, Gabriele Fioroni,
Alexia Blok, Giulia Teloni, Flavia Poerio, Laura Bertoni
 

Testo da Ufficio Stampa Zètema Progetto Cultura