5 Settembre 2014
Fori Imperiali, al via lavori Commissione Esperti Mibact-Comune sull’Area Archeologica Centrale

Franceschini e Marino: entro fine anno Piano strategico condiviso
Si è insediata questa mattina al Mibact, alla presenza del ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini e del sindaco di Roma Capitale, Ignazio Marino, la commissione di esperti con il compito di definire un piano strategico per la sistemazione e lo sviluppo dell’area archeologica centrale di Roma. La commissione elaborerà tutte le problematiche connesse alla tutela e alla valorizzazione del patrimonio culturale dell’area archeologica e concluderà i lavori entro il 31 dicembre 2014.
Ringraziando i componenti per aver accettato questo ‘prestigioso incarico’, il ministro Franceschini ha aperto ufficialmente i lavori auspicando che “in tempi brevi, entro la fine dell’anno, questa commissione produca un progetto condiviso di destinazione del parco archeologico urbano più importante del mondo. Un progetto – ha concluso Franceschini – che non dovrà sottrarre quest’area alla città ma, al contrario, renderla ancora più fruibile – dai turisti e dai cittadini – nella sua bellezza”.
Il Sindaco di Roma Capitale, Ignazio Marino ha sottolineato “l’importanza del lavoro della Commissione, e le grandi opportunità – per cittadini e turisti – di avere un parco archeologico, unico al mondo, al centro della città e in tempi brevi. Ovviamente – ha aggiunto – questo implica la necessità di una grande attenzione nel disegnare l’area, affinché possa essere fruibile da tutti e al tempo stesso non costituire un problema in termini di vivibilità quotidiana”.
La commissione è presieduta dal presidente del Consiglio superiore dei beni culturali, Giuliano Volpe, ed è composta dalla professoressa Laura Ricci, dal professor Michel Gras. dalla professoressa Tiziana Ferrante, dal professor Adriano La Regina e dal professor Claudio Strinati.

 
Come da Comunicato Stampa MIBACT, Redattore: Renzo De Simone.
 

Write A Comment

Pin It