1 Luglio 2015
800px-Brandenburger-dom-aussenansicht
Grazie a una videocamera iperspettrale, alcuni dettagli delle raffigurazioni sui muri e sul soffitto della Cattedrale di Brandeburgo (Brandeburg an der Havel), ormai sbiadite dal tempo, sono di nuovo visibili. Si tratta di un grande aiuto per gli storici dell’arte, che possono ora rivedere questi affreschi, descritti già nel quindicesimo secolo.
Link: Fraunhofer-Gesellschaft.
La Cattedrale di Brandeburgo, foto da WikipediaPubblico Dominio, caricata da e di Stefan14776.
 

Dove i classici si incontrano. ClassiCult è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Bari numero R.G. 5753/2018 – R.S. 17. Direttore Responsabile Domenico Saracino, Vice Direttrice Alessandra Randazzo

Write A Comment

Pin It