29-30 Ottobre 2014
Mani
Identificato il sigillo personale del profeta Mani, fondatore del Manicheismo. Si tratterebbe di un pendaglio circolare in cristallo, forse incastonato in oro, utilizzato per autenticare scritture e corrispondenza, avrebbe circa 1700 anni. Sul perimetro la scritta “Mani, apostolo di Gesù Cristo”. Zsuzanna Gulacsi, professoressa di Studi Comparati Culturali, ha studiato il reperto che si era ritrovato a Parigi nel 1896, e che era sfuggito all’attenzione generale fino a questo momento.
Link: Northern Arizona University; Phys.org; Archaeology News Network
Mani, da WikipediaPublic Domain, caricato da Mladifilozof.