22 Aprile 2015
Il parto negli umani è più difficile che in altri primati, a causa della maggiori dimensioni relative della testa rispetto al bacino materno. Nonostante questo apparente mancanza di cambiamento nella morfologia del bacino, uno studio nota il legame complesso tra forma dello stesso, statura e circonferenza della testa. Questo rende meno gravoso il “dilemma dell’ostetrica”: le donne con una testa più grande hanno anche canali per la nascita più adatti a neonati dalla testa più grande.

Lo studio “Covariation between human pelvis shape, stature, and head size alleviates the obstetric dilemma”, di Barbara Fischer e Philipp Mitteroecker, è stato pubblicato su Proceedings of the National Academy of the Sciences of the United States of America.
Link: PNASUniversität Wien;

Write A Comment

Pin It