12 Ottobre 2015
Enricolancaster
Il relitto della nave Holigost (Inglese moderno Holy Ghost, Spirito Santo), sarebbe stato ritrovato nel fiume Hamble, presso Southampton, in Inghilterra.
Si tratta della seconda delle quattro “grandi navi” che accompagnarono Enrico V d’Inghilterra nel suo piano di rottura del potere navale francese, e nella seguente fase di conquista. La Holigost si unì alla flotta inglese il 17 Novembre 1415, costruita a partire dalla nave spagnola Santa Clara, nave catturata tra il 1413 e 1414. Fu la nave ammiraglia del Duca di Bedford e servì in due battaglie importanti della Guerra dei Cent’anni.
Oltre a sette cannoni e varie armi, la nave portava 200 uomini di equipaggio, in aggiunta ai soldati: ci doveva essere dello spiacevole sovraffollamento.
La scoperta sarebbe attribuibile allo storico dott. Ian Friel, il cui libro è stato appena pubblicato. Ad essa è seguito l’interessamento di Historic England che ha proceduto a proteggere il sito per ulteriori studi.
Link: Historic England; Archaeology News Network.
Enrico V Lancaster, opera di ignoto, da WikipediaPubblico Dominio, caricata da MaiDireLollo~commonswiki.