“Inter Lapides”, prodotto e diretto da Antonio Sarzo e Renato Stedile, aprirà le proiezioni di giovedì 14 ottobre delle ore 21:00, come prima internazionale alla “Rassegna del Documentario e della Comunicazione Archeologica di Licodia Eubea”, per la sezione Cinema e Antropologia.

Inter Lapides

Nazione: Italia

Regia: Antonio Sarzo, Renato Stedile

Consulenza scientifica: Antonio Sarzo, Patrizia Perini

Durata: 34’

Anno: 2020

Produzione: Antonio Sarzo, Renato Stedile

Prima Internazionale

Sinossi:

Inserita nel 2018 tra i beni immateriali del Patrimonio Mondiale dell’Umanità, l’arte della costruzione in pietra a secco si manifesta con estese e molteplici testimonianze dell’edilizia rurale minore, compresi migliaia di chilometri di muri campestri. Manufatti dai valori così preziosi da essere valorizzati. Il documentario approfondisce le funzioni naturalistiche, ecologiche e ambientali dei muri campestri in pietra a secco, in un contesto di agricoltura ecosostenibile e di neo-ruralità di montagna.

Inter LapidesTrailer:

https://youtu.be/QEoD4y0C2ho

Partecipazioni ad altri film festival e/o proiezioni pubbliche:

TSM Trentino School of Management, 26 maggio 2021 (online)

Informazioni regista:

Naturalista e docente di geografia, si occupa di didattica della geografia, ecologia del paesaggio, botanica, fitogeografia e di fitosociologia. È coordinatore, referente scientifico e voce narrante, della filmografia tematica prodotta dalla Scuola Trentina della Pietra a Secco.

Altro (articoli dedicati al film, curiosità, approfondimenti):

https://www.paesaggiotrentino.it/it/eventi/presentazione-del-documentario-inter-lapides.-il-valore-dei-muri-a-secco_3570_ide/

Scheda a cura di: Fabio Fancello

Inter Lapides