22 Aprile 2015
Normalmente si contano 3 molari su ciascun lato di mascella e mandibola, ma in rari casi può avvenire che ve ne siano 4. Non è però nota la presenza di questi denti soprannumerari (Iperdonzia), nelle popolazioni antiche. Uno studio ha esaminato il fenomeno in un individuo vissuto tra i 4760 e i 4200 anni fa, e proveniente dalla Cueva de El Mirador, nella Sierra di Atapuerca, in Spagna. L’individuo soffriva anche di diverse altre patologie dentarie, confermando in tal senso il peggioramento della salute orale a partire dal Neolitico.

Lo studio “Supernumerary fourth molar and dental pathologies in a Chalcolithic individual from the El Mirador Cave site (Sierra de Atapuerca, Burgos, Spain)”, di D. Ceperuelo, M. Lozano, F. Duran-Sindreu, M. Mercadé, è stato pubblicato su HOMO – Journal of Comparative Human Biology.
Link: HOMO; IPHES

Write A Comment

Pin It