9 Febbraio 2015
Cento siti cultuali sono stati ritrovati nell’area delle montagne di Eilat, nel deserto israeliano del Negev. Si tratta di strutture preistoriche in pietra, legate alla fertilità e che perciò ritraggono organi sessuali.
Link: Live Science 1, 2; Archaeology News Network

Write A Comment

Pin It