13 Marzo 2015

LA GRANDE GUERRA NEL WEB.
Presentazione del calendario digitale www.lagrandeguerrapiu100.it

3163ad1e369d6845286b5cb1bc5bfb1c63f891bc

Giovedì 19 marzo 2015, ore 17.00 presso la Biblioteca di storia moderna e contemporanea di Roma
Intervengono:
Agostino Bistarelli, Gustavo Corni, Angelica Zucconi
Coordina:
Rosanna De Longis
Biblioteca di storia moderna e contemporanea – Palazzo Mattei di Giove
Via Michelangelo Caetani 32 – Roma
Per informazioni: [email protected]  – www.bsmc.it –
Con la presentazione del calendario digitale www.lagrandeguerrapiu100.it, la Biblioteca di storia moderna e contemporanea ritorna sul tema delle fonti storiche accessibili nel web dopo la tavola rotonda dello scorso 8 ottobre Storia, fonti, tecnologie digitali: esperienze europee a confronto sulla Prima guerra mondiale, in cui è stato presentato il progetto 1914-1918-online. International Encyclopedia of the First World War. La Grande Guerra sul web sarà un’ulteriore occasione per riflettere sulle tipologie e gli obiettivi delle iniziative di digitalizzazione, con un’attenzione particolare al calendario digitale promosso dall’Università di Trento sotto la responsabilità scientifica della cattedra di Storia contemporanea. Il progetto ha una struttura a rete e si avvale della collaborazione di istituzioni pubbliche (la Biblioteca di storia moderna e contemporanea, l’Istituto per la storia del Risorgimento italiano, il Museo Nazionale del Risorgimento italiano di Torino) e private specializzate nell’ambito della documentazione storica.
Gustavo Corni, docente di storia contemporanea presso l’Università di Trento e coordinatore del progetto www.lagrandeguerrapiu100.it, ha studiato la storia comparata delle dittature e la storia sociale delle due guerre mondiali.
Agostino Bistarelli è docente di storia e filosofia nei licei e referente per la ricerca della Giunta centrale per gli studi storici. Tra le sue recenti pubblicazioni: La storia del ritorno: i reduci italiani del secondo dopoguerra (2007) e Gli esuli del Risorgimento (2011).
Rosanna De Longis è vicedirettrice della Biblioteca di storia moderna e contemporanea.
Angelica Zucconi, bibliotecaria presso l’Università di Roma Sapienza, è esperta di banche dati e risorse elettroniche. Come studiosa del periodo napoleonico ha pubblicato, fra l’altro, Napoleona. L’avventurosa storia di una nipote dell’imperatore (2008).

Come da MIBACT, Redattore Renzo De Simone

Write A Comment

Pin It