11 – Maggio 2015
Ritrovata nel 2001 a Rueil-Malmaison, la mummia bambina egizia di Ta-Iset stava per finire in una discarica, ma sarà ora per la prima volta in mostra nel museo cittadino a partire dal 2016.
Quattordici anni fa, qualcuno che aveva appena pulito la cantina, si recò da Jean-Louis Parichon, alla discarica, chiedendo come smaltire la piccola mummia. Dopo il naturale stupore, l’addetto chiamò il museo: si ritiene che la mummia, datata attorno al 350 a. C. e proveniente da Akhmîm, nell’Alto Egitto, possa essere arrivata in Francia con qualche generale di Napoleone di ritorno da quel Paese.
Link: The TelegraphThe Guardian; Liberation; Le Parisien; Aska News 1, 2; Science Daily

Write A Comment

Pin It