19 Agosto 2015
800px-Lion_in_the_garden_of_Palmyra_Archeological_Museum,_2010-04-21
La Direttrice dell’UNESCO, Irina Bokova, ha condannato l’uccisione dei due studiosi di antichità siriane uccisi. Si tratta di Khaled Asaad, archeologo per oltre 50 anni a capo della direzione generale delle antichità e dei musei di Palmira, e del Vice Direttore dei laboratori al Direttorio Generale delle Antichità e Musei, Qasem Abdullah Yehiya.
Link: UN; UNESCO
Il leone in orice di Al-lāt, che si trovava all’entrata del tempio di Bel, secondo secolo d. C. Foto da Wikipedia, CC BY-SA 4.0, caricata da e di Mappo.

Write A Comment

Pin It