31 Agosto – 2 Settembre 2015
1200px-Kedah_in_Malaysia.svg
Ritrovamenti presso il sito di “Kedah Tua”, dallo stato malese di Kedah, potrebbero riscrivere la storia dell’intero Sud Est asiatico.
Presso il sito archeologico di Sungai Batu si sarebbero ritrovate nel fango di un antico fiume che lì scorreva, i relitti di cinque-sette navi o barconi, tra i 12 e i 15 metri di lunghezza, con alberi ancora visibili. Le navi erano utilizzate per il trasporto di ferro. A Sungai Batu si sono anche ritrovati manufatti e un monumento di forma circolare, che sono stati datati al 110 d. C. Gli studiosi notano però che le rovine avrebbero fino a 2500 anni, con la città che avrebbe prosperato per secoli.
Si tratta di scoperte di grandissima importanza, visto che implicano l’esistenza di un’importante cultura nel Sud Est asiatico. La Civiltà di Sungai Batu sarebbe la più antica nota nell’area: si consideri che Angkor Wat in Cambogia data a partire dal nono secolo, e il Tempio di Borobodur in Indonesia al dodicesimo.
 

Link: The Star OnlineThe Star Online via Bernama; BernamaInternational Business Times; Archaeology News Network.
Lo stato di Kedah in Malesia, da Wikipedia, CC BY-SA 3.0, caricata da e di TUBS (TUBS Own work This vector graphics image was created with Adobe Illustrator. This file was uploaded with Commonist. This vector image includes elements that have been taken or adapted from this:  Malaysia location map.svg (by Uwe Dedering)).
 
 

Write A Comment

Pin It