Domenica al museo

1° maggio aperti i musei civici e l’Armani/Silos. L’acquario festeggia 110 anni con eventi e visite speciali

Le mostre aperte fino alle ore 17:30. Possibili variazioni degli orari a causa dello sciopero nazionale

1maggio_musei_armani_silos.jpg

Milano, 29 aprile 2016 – Il prossimo 1° maggio prosegue ‘Domenica al museo’, l’iniziativa del Comune di Milano e del MIBACT che prevede l’apertura gratuita di tutti i musei ogni prima domenica del mese.

In particolare, l’Acquario civico di Milano che quest’anno ‘festeggia’ 110 anni – lo storico edificio fu realizzato come uno dei padiglioni dell’Expo del 1906 – propone una serie di visite speciali ed eventi che consentiranno ai visitatori di osservare le vasche da ‘dietro le quinte’, conoscere la storia dell’edificio e della sua architettura, parlare direttamente con il conservatore e con le biologhe dell’acquario.

Informazioni sul sito www.acquariocivicomilano.eu e nel comunicato allegato.

[gview file=”http://www.classicult.it/wp-content/uploads/2016/04/Buon-compleanno-Acquario.pdf.pdf”]

Oltre all’acquario, in occasione di ‘Domenica al museo’, sarà possibile visitare gratuitamente i musei del Castello Sforzesco, il Museo del Risorgimento, Palazzo Morando, Galleria d’arte moderna, Museo archeologico, Museo di storia naturale, Museo del Novecento e Museo della Pietà Rondanini, la Casa museo Boschi di Stefano e lo Studio museo Francesco Messina.

L’orario di apertura delle sedi espositive andrà dalle ore 9:00 alle ore 17:30, quindi l’ultimo ingresso alle mostre sarà alle 16:30 per tutti, sia singoli che gruppi, provvisti o meno di prenotazione.

Si ricorda che, a causa della proclamazione dello Sciopero generale nazionale, le aperture al pubblico dei musei civici potrebbero subire variazioni.

I visitatori potranno recarsi anche all’Armani/Silos che fino a giugno aderisce all’iniziativa.

Testi e immagine dal Comune di Milano