Palazzo Reale

Leonardo chiude con oltre 230mila visitatori in 3 mesi

Del Corno: “Successo straordinario per la prima grande mostra di ExpoinCittà”

content (14)

Milano, 19 luglio 2015 – Chiude con oltre 230mila visitatori la grande mostra dedicata al genio di Leonardo da Vinci a Palazzo Reale. Tre mesi di esposizione – non estensibili né prorogabili per esigenze di conservazione delle preziose opere in mostra – hanno consentito ai visitatori italiani e stranieri, grazie all’altissima qualità del taglio curatoriale e al tempo stesso divulgativo del percorso espositivo, di entrare nello spirito eclettico del Rinascimento italiano, architrave portante della nostra cultura moderna.

expo-in-citta.JPG.jpg

“Una mostra importante che abbiamo voluto offrire ai visitatori di Milano durante i primi tre mesi del semestre di ExpoinCittà come biglietto da visita della città che più di ogni altra ha ospitato il genio di Leonardo all’opera. Una ricchezza di cui i milanesi sono orgogliosi e che sanno far parte del loro dna culturale – ha dichiarato l’assessore – Il successo della mostra conferma anche la scelta della concezione di questa mostra, ineccepibile dal punto di vista curatoriale e accessibile a tutti grazie a una chiara scansione del percorso di mostra e a un approccio divulgativo chiaro e coinvolgente. – ha proseguito Filippo Del Corno -. Ma il semestre di Expo continua con altre grandi mostre a Palazzo Reale: a breve apriremo infatti la mostra “Mito e Natura , dall’antica Grecia a Pompei”, dove potremo ammirare meravigliosi e antichissimi pezzi, preziosi superstiti di quella sapienza di cui, è sempre bene ricordarlo, siamo eredi diretti; a settembre sarà ancora l’arte antica ad essere protagonista con “Giotto, l’Italia”; mentre con “La Grande Madre”, in apertura a fine agosto, seguiremo un percorso affascinante alla ricerca dell’archetipo, del sogno, della figura della donna e della madre nell’arte”.

Testo e immagini dal Comune di Milano