21 Maggio – 1 Giugno 2015
800px-France_-_Ariège_-_Grotte_du_Mas_d'azil4
Un team di archeologi ha lavorato negli ultimi quattro anni alla grotta tunnel di Mas d’Azil nella regione francese di Ariège. Si è così scoperta un’occupazione del luogo nell’Aurignaziano (Paleolitico Superiore) e collegata all’arrivo dei moderni umani in quest’area, che sarebbe avvenuta a 35 mila anni fa.
Conseguentemente, gli archeologi ritengono che la grotta, esplorata a partire dal 1860, sia stata occupata per l’intero Paleolitico Superiore. Il sito costituisce per il suddetto periodo anche l’eponimo dell’ultima cultura relativa (Aziliano), e presente nella Francia meridionale come nella Spagna settentrionale.
Link: INRAP; Archaeology News Network; Past Horizons
La grotta di Mas d’Azil, foto da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata e di Pinpin.