24 Marzo 2016
800px-Plainofjars_2
La Piana delle giare è un insieme di siti megalitici dell’Età del Ferro, collocati sull’altopiano di Xieng Khouang, e precisamente nella provincia di Lao del Laos centrale. È caratterizzata da migliaia di gigantesche giare in pietra, organizzate in gruppi anche da centinaia di elementi. Alcune toccano i due metri di diametro e i tre in altezza.
Fu portata all’attenzione degli studiosi negli anni trenta da Madeleine Colani, ma è rimasta indisturbata finora a causa della presenza di bombe inesplose risalenti alla Guerra segreta in Laos degli anni settanta. Poco è dunque noto di questi siti.
Col ritrovamento di un antico cimitero e di resti umani presso il Sito 1 della Piana, i ricercatori sperano di essere vicini all’identificazione dei costruttori delle giare, del perché della loro costruzione, e dell’origine dei siti. I vari metodi di sepoltura comprendono l’interramento dei corpi, di insiemi di ossa, anche all’interno delle giare stesse.

Link: Monash UniversityNews.com.au; VOA.
Il Sito 1 dalla Piana delle giare, foto di Oliver Spalt, da WikipediaCC BY-SA 2.5.