8 – 19 Ottobre 2015
640px-Pueblos_originarios_de_Bolivia
Un nuovo studio ha confrontato le percezioni di società moderne e tradizionali circa l’invecchiamento, proponendo un test nel quale si chiedeva di giudicare alcuni aspetti in relazione alla stessa persona, mostrata giovane e digitalmente alterata per sembrare più vecchia.
In generale le società moderne come quelle tradizionali (rappresentate dagli Tsimane dell’Amazzonia) considerano l’età fattore di saggezza. C’è una differenza, però: gli Tsimane guardano con maggior favore all’invecchiamento e pensano che una persona più anziana abbia migliore memoria.

Lo studio “Aging Perceptions in Tsimane’ Amazonian Forager–Farmers Compared With Two Industrialized Societies”, di Piotr SorokowskiAgnieszka SorokowskaTomasz Frackowiak e Corinna E. Löckenhoff, è stato pubblicato su The Journals of Gerontology – Series B.
Link: The Journals of Gerontology – Series BCornell University; Science Daily via Newswise via Cornell University
Localizzazione degli Tsimane in Bolivia (in rosa salmone, a sud di Beni), da Wikipedia, CC BY-SA 3.0, caricata e di Rojk.