Festival dell’Editoria sul mondo antico 2019 – Sapienza Università di Roma/ Centrum Latinitatis Europae

Festival dell’Editoria sul mondo antico 2019 prima edizione Università La Sapienza Roma Museo dell'Arte classica La Sapienza RomaGiovedì 11 aprile, dalle 9 alle 18, si svolgerà, nel Museo dell’arte classica dell’università La Sapienza di Roma, il primo Festival dell’Editoria sul mondo antico, organizzato dal Centrum Latinitatis Europae e dalla Sapienza stessa.

Per la prima volta un appuntamento dedicato in modo esclusivo all’attività editoriale sul mondo antico, in particolare sulle civiltà greca e romana: per dare spazio alle diverse e numerose voci di ricerca, didattica e divulgazione che costituiscono un’importante settore dell’editoria italiana.

Nelle suggestive sale del Museo dell’arte classica della Sapienza gli editori presenteranno su appositi stand le loro novità, mentre nella sala Odeion, al centro del Museo, si susseguiranno oltre venti presentazioni di volumi sul mondo antico.

Aprirà la chermesse una sessione dedicata all’editoria per ragazzi, settore sempre più in crescita, strategicamente importante per appassionare i giovanissimi lettori alla cultura classica, attraverso riscritture di miti e biografie dei grandi personaggi del passato, anche attraverso il fumetto.

La seconda parte della mattinata sarà dedicata all’ambito della ricerca e della divulgazione: da Omero al collezionismo di antichità, passando per temi trasversali quali il vino nel mondo antico.

Nel pomeriggio la sezione di didattica: manuali, testi scolastici e universitari, nuove strategie per il liceo classico e l’insegnamento del greco e del latino saranno protagonisti degli incontri, conclusi da un “non classicista” eccellente, il matematico e storico del pensiero scientifico Lucio Russo, autore di un volume che racchiude, in una domanda, il senso generale dell’evento: Perché la cultura classica?

Tra una presentazione e l’altra, i flash mob del gruppo Theatron– Teatro antico alla Sapienza, e le visite guidate degli archeologi del Museo dell’arte classica.

Decine di Autori, performance teatrali, visite guidate, stand di esposizione, novità editoriali ed esperimenti didattici: giovedì 11 aprile, dalle 9 alle 18, presso il Museo dell’arte classica dell’università La Sapienza di Roma.

Editori presenti: Arbor Sapientiae, Bompiani, Delta Tre, Einaudi, Efesto Edizioni, La Nuova Frontiera, L’Asino d’oro, Laterza, L’Erma di Bretschneider, Loescher, Mondadori, Pearson, Salentina Editrice, Serra.

Autori presenti: Calcani, Cavallero, Ciuffarella, De Cristofaro, Guidorizzi, Marandino, Neri, Pepe, Reali, Ruggiero, Russo, Susani.

Programma:

Museo dell’Arte Classica della Sapienza, Università di Roma, giovedì 11 aprile 2019

 

9.30-11: iniziamo presto! L’editoria sul mondo antico per i ragazzi

Carola SusaniOdissea da Omero, La Nuova Frontiera (presenta Valentina Murmura)

Marino Amodio e Vincenzo Del VecchioTerraneo, Gallucci Editore

Un esperimento nelle scuole medie ed elementari: Ve lo racconto io, il mito!

Un laboratorio tra liceo classico e artistico: Teocrito, Tirsi-graphic novel

 

11-13.30: tra ricerca e divulgazione

Romualdo MarandinoMagna Grecia. L’attività letteraria, Delta Tre (Massimo Di Marco)

Laura PepeGli eroi bevono vino, Laterza (Rossella Vuolo)

Fabio Giorgio CavalleroArae Sacrae, L’Erma di Bretschneider (Igor Baglioni)

Luigi De Cristofaro, LHIS. An Essay about a Pivotal Concept in the Early Epic traditions, Arbor Sapientiae (Amalia Margherita Cirio)

Giuliana CalcaniIl collezionismo di antichità, Efesto Edizioni (Carmine Mastroianni)

 

14.30-17.30: didattica del mondo antico

Laura Pepe-Valeria Novembri-Enrico GalimbertiUomini e mondi, A. Mondadori (Antonella Fucecchi)

Giampiero RuggieroPagina Nova, Collana Dafne, Salentina Editrice (Maria Grazia Iodice)

Maria Pia Ciuffarella-Angelo DiottiMirum Iter, Bruno Mondadori (Domenico Plataroti)

Camillo NeriMethodos, Loescher (Maurizio Sonnino)

Eva Cantarella – Giulio Guidorizzi, Civitas. L’universo dei Romani, Einaudi (Aroldo Barbieri)

Marzia Mortarino, Mauro Reali, Gisella Turazza, Primordia rerum.

Storia e antologia della letteratura latina, Loescher (Giorgio Piras)

 

17.30

Marco Ricucci dialoga con

Lucio RussoPerché la cultura classica. La risposta di un non classicista, Mondadori

con le performances di Theatron – Teatro Antico alla Sapienza

saranno presenti gli Autori dei volumi presentati

 

Dove i classici si incontrano. ClassiCult è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Bari numero R.G. 5753/2018 – R.S. 17. Direttore Responsabile Domenico Saracino, Vice Direttrice Alessandra Randazzo

Write A Comment

Pin It