15 Ottobre 2014
Gli archeologi dell’Università tedesca di Bonn, capeggiati da Martin Bentz, hanno scoperto a Selinunte il più grande laboratorio greco di ceramiche mai ritrovato, datato al 550 a.C., e distrutto dai Cartaginesi un secolo e mezzo dopo.
Link: Discovery News

Write A Comment

Pin It