13 Marzo 2015
Ritrovate pitture rupestri del Paleolitico all’interno della grotta Aurea presso Peñarrubia, nella regione Cantabria, in Spagna. Le pitture risalgono a 20 mila anni fa, al pre-Magdaleniano. La grotta è caratterizzata da un sottile strato di calcite, ideale per le pitture ocra e rosse lì ritrovate, e poste utilizzando le dita.

Immagine da www.cantabria.es
Dettaglio della grotta. Immagine da www.cantabria.es

Immagine da www.cantabria.es
Immagine da www.cantabria.es

Immagine da www.cantabria.es
All’interno della grotta di Aurea. Immagine da www.cantabria.es

Il Consigliere alla Cultura, Miguel Ángel Serna, e il sindaco di Peñarrubia, Secundino Caso, durante la presentazione delle pitture rupestri della grotta. Immagine da www.cantabria.es – Foto di Nacho Romero


Link: Cantabria.es; El Pais 1, 2; El Mundo;  Past Horizons