25 Settembre 2014
80 tra archeologi e studiosi di primo piano, preoccupati per la situazione in Siria,  hanno firmato una lettera aperta alle Nazioni unite, perché termini il commercio delle antichità di quel paese.
Link: ArtsBeat, blog at NY Times, by Randy Kennedy
 

Write A Comment

Pin It