13 Agosto 2015
1024px-Kalmar_Slott_Aug2011
I dodici scheletri (due bambini, un preadolescente e tre uomini adulti) ritrovati quest’anno presso il castello di Kalmar, in Svezia, sarebbero morti tra la fine del Quattrocento e gli inizi del Cinquecento. Si indaga sulle ragioni dei decessi, ma si sospetta la peste.
Link: The Local
Il castello di Kalmar nel 2011, foto di Martin Grädlerda WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata da BerlinerPflanze.
 

Write A Comment

Pin It