Grecia: oltre 50 reperti dal relitto di Antikythera

23 - 25 Settembre - 3 Ottobre 2015
640px-NAMA_Machine_d'Anticythère_1
Oltre 50 reperti sono stati ritrovati presso il sito del relitto di Antikythera: un'anfora e un piccolo lagynos per il vino, un anello e due parti in piombo dell'ancora, chiodi e altri oggetti in metallo.

La nave, che data attorno al 65 a. C., affondò nel suo viaggio dall'Asia Minore a Roma.

Link: New Scientist; Archaeology News Network via ANA-MPA; Past HorizonsHeritage Daily.
Il meccanismo di Antikythera, foto da WikipediaCC BY 2.5, caricata da Marsyas.


Riprendono le ricerche ad Antikythera

22 - 23 Giugno 2015
640px-NAMA_Machine_d'Anticythère_1
Riprendono le ricerche subacquee ad Antikythera, presso il sito i cui resti risalirebbero al periodo tra il 70 e il 60 a. C. Sarebbe da comprendere se si tratta di un unico relitto o di due navi. Ad ogni modo si tratterebbe della più grande nave dell'antichità mai ritrovata, che trasportava merci di lusso, di natura molto diversa.
Si segnala anche una ricostruzione del celebre meccanismo in 3D.
Link: Greek Reporter; Protothema; Live Science; Daily Mail
Il meccanismo di Antikythera, foto da WikipediaCC BY 2.5, caricata da Marsyas.
 


Antikythera: nuovi straordinari manufatti dal relitto

8-9 Ottobre 2014
Finalmente annunciati ufficialmente i reperti ritrovati ad Antikythera: tra questi spicca la gigantesca lancia in bronzo (2 metri di lunghezza), che si ritiene faccia parte di una statua a grandezza naturale.
Si sarebbero ritrovati anche oggetti per la tavola, componenti della nave (ancore in piombo, anelli), ceramiche. Il gran numero di anfore fa pensare che potrebbe esserci una seconda nave.
Si tratterebbe del più grande relitto dell'Antichità, nonché il più importante, una sorta di museo galleggiante datato al 60-70 a. C.  Gli archeologi torneranno sul sito l'anno prossimo.
Nel primo video è possibile ammirare in particolare la lancia.


Link: WHOICNNGreek Reporter; Wate.com; Protothema 1, 2, 3.


Antikythera: scoperte annunciate e trapelate

4-8 Ottobre 2014
Antikythera, già famosa per il meccanismo che  ha reso celebre la scoperta del relitto nelle acque greche, torna a far parlare di sé. Da giorni sarebbero infatti annunciate novità, riguardanti monete e altri importanti manufatti.
Alcune notizie sarebbero però trapelate: tra i ritrovamenti, una lancia (che forse prelude a una statua), un anello nuziale in oro, anfore che fanno pensare che ad affondare furono forse due navi. In attesa di conferme, è possibile vedere pure i video e le immagini che mostrano l'area e le tecnologie utilizzate: tra queste, risalta Exosuit, ribattezzata "Iron Man".

 

Link: Greek Reporter 1, 2, 3; Archaeology News Network; CNN