Fibbia a forma di civetta dalla Danimarca

15 Aprile 2015
Ritrovata una fibbia colorata e datata a duemila anni fa, dalla forma di civetta, nella città di Nexø, sull'isola danese di Bornholm.
Link: The Copenhagen Post; The History Blog


I santi in Danimarca e Svezia dall'undicesimo al tredicesimo secolo

25 Marzo 2015
DR_290_Sövestad_1
I santi esistono in varie forme nelle religioni e nelle ideologie, e il Cristianesimo non fa ovviamente eccezione. Quando il Cristianesimo giunse in Scandinavia, il culto dei santi era già integrato nella struttura amministrativa romano.
Una nuova tesi di dottorato dall'Università di Goteborg, "Creating Holy People and Places on the Periphery. A Study of the Emergence of Cults of Native Saints in the Ecclesiastical Provinces of Lund and Uppsala from the Eleventh to the Thirteenth Centuries", opera di Sara E. Ellis Nilsson, prende in esame i santi nativi di Danimarca e Svezia, che sorsero durante la cristianizzazione di queste province e prima del tredicesimo secolo.
Tra le fonti utilizzate nel lavoro vi sono manoscritti liturgici e frammenti, iconografia e diploma. Alcuni santi erano martiri, altri furono canonizzati per le opere. Mentre in Danimarca per la canonizzazione era necessario l'intervento del papato, così non era in Svezia.
Link: Università di Goteborg; Past Horizons
La pietra runica Sövestad 1 DR 290 (Krageholm), da Skåne, ritrae un uomo che trasporta una croce. Foto da WikipediaPubblico Dominio, caricata e di Ole E. Henriksen.
 


Danimarca, ritrovate 75 monete d'argento

17 Marzo 2015
Ritrovate 75 monete d'argento del diciassettesimo secolo (oltre ai frammenti di una cintura, sempre in argento) da Orenæs, nell'isola danese di Falster.
Link: The Copenhagen Post


Concluso il bilaterale Danimarca-Italia su cultura e turismo

20 - 23 Febbraio 2015

CONCLUSO IL BILATERALE DANIMARCA- ITALIA SU CULTURA E TURISMO

"Piena identitá di vedute sul ruolo di primaria importanza che cultura e turismo possono rivestire per rilanciare economia ed occupazione e massima disponibilitá a lavorare congiuntamente nell'ambito delle istituzioni comunitarie affinchè anche l' UE riconosca a questi settori un crescente sostegno finanziario". Questo il messaggio emerso al termine del bilaterale tra Italia e Danimarca svoltosi a Copenaghen alla presenza del ministro della cultura Marianne Jelved e del Sottosegretario ai beni culturali e turismo Francesca Barracciu. L'occasione é stata data dall'inaugurazione della mostra "The Roman Connection" presso il museo Montergaarden di Odense, dedicata ai contatti tra Scandinavia ed Impero Romano.

Leggere di più


Cimitero nel centro di Copenaghen

1 Febbraio 2015
Copenhagen_-_Rundetårn_-_2013
Scavi nel centro di Copenaghen: oltre cento scheletri, non ancora datati ma precedenti l'Ottocento, sono stati ritrovati nei pressi della Torre Rotonda (Rundetårn). Il cimitero sarebbe relativo a un'area allora degradata.
Link: The Copenhagen Post
Copenhagen - Rundetårn, foto da WikipediaCC BY-SA 3.0, di e caricata da Avda.
 


Danimarca: ritrovato perfetto pugnale in selce dell'Età del bronzo

8-11 Ottobre 2014
All'inizio dell'Età del Bronzo la domanda del metallo fu tale da sorpassare l'offerta, al punto che si ricorse anche a strumenti in selce.
Si tratta di strumenti prodotti con grande maestria, come quello ritrovato a Rødby nella Zelanda meridionale danese, e risalente a 3000 anni fa.
Link: The Copenhagen PostArchaeology News Network; Past Horizons


Chi era Saxo Grammaticus?

15 Settembre 2014
Saxo_Grammaticus
Segnaliamo l'articolo di Peter Fisher, da OUPBlog, riguardo Saxo Grammaticus.
Saxo Grammaticus, chierico presso la cattedrale danese di Lund, visse tra la fine del dodicesimo e l'inizio del tredicesimo secolo, al servizio dell'arcivescovo Absalon.
Saxo è divenuto famoso per il suo Gesta Danorum, che lo ha reso prezioso storico e storiografo (non manca però la critica moderna al testo). L'opera è un prosimetro che alterna prosa e versi, ed è perciò anche una testimonianza letteraria dei tempi.

Link: OUPBlog; Wikipedia

Schizzo dell'illustratore danese/norvegese Louis Moe, da Wikipedia, Pubblico Dominio, caricato da Lebiblio.