Cambiamenti nella dieta di ominidi e cercopitechi nel Pliocene

14 Settembre 2015
Lucy-reconstruction
Milioni di anni fa, i nostri antenati si spostarono dagli alberi e dai cespugli alla terra, per la loro ricerca di cibo. Grazie all'analisi di denti fossili ritrovati in Etiopia, un nuovo studio evidenzia come questo cambiamento avvenne 3,8 milioni di anni fa, e cioè 400 mila anni fa prima di quanto previsto. L'allargamento della dieta è successivo alle modifiche della morfologia dentaria che distinguono gli Australopitechi dagli Ardipitechi.
I fossili del Pliocene, tra 2,6 e 5,3 milioni di anni fa, dimostrano per quell'epoca che i nostri antenati spendevano sempre più tempo su due piedi. È importante correlare le due transizioni, per comprendere come l'evoluzione ci abbia portato ad essere bipedi e terrestri.
Leggere di più


Pompei: nuove scoperte a Porta Nola

27 Agosto 2015
Pompeii_map-en.svg
Nuove scoperte dalla necropoli di Porta Nola a Pompei. Sono state oggetto di studio le caratteristiche fisiche, la dieta, il modo di vivere e i riti funerari della popolazione. Ripulite anche alcune tombe dove si era accumulato del terreno.
Tra le scoperte, un ulteriore terreno sepoltura per cremazione presso la tomba monumentale di Marcus Obellius Firmus, con una moneta (utile ai fini della datazione), ceramica e frammenti del letto funerario in osso e oro. Si sono studiati anche i calchi delle vittime dell'eruzione, al fine di determinarne età, sesso, patologie, attività.
Link: BSR 1, 2; Repubblica; Il Mattino; RAI; Art DailyArchaeology News Network via The British School at Rome.
Cartina di Pompei di cmglee, MaxViol (http://commons.wikimedia.org/wiki/File:House_of_the_Vettii_%28Pompeii%29_location.svg), da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata da Cmglee.