La maschera d'oro di Tutankhamun torna nella sua vetrina

10 Dicembre 2015

La maschera d'oro di Tutankhamun torna nella sua vetrina

———————————————————————————————————
12346507_443212639217219_8756970022646578710_n
Finalmente la celebre maschera del Faraone bambino è esibita nel suo luogo originale all'interno del Museo Egizio di Piazza Tahrir, dopo che il team di restauratori ha completato tutte le operazioni richieste di restauro e ricerca che sono durate 8 settimane.
Una conferenza stampa si terrà il prossimo mercoledì 16 Dicembre 2015, per annunciare tutti i dettagli riguardanti la maschera e il processo di restauro. Sarà condotta dal dott. Eldamaty, Ministro delle Antichità, e saranno presenti il prof. dott. Stephan Seidlmayer, Direttore dell'Istituto Archeologico Tedesco del Cairo, il dott. Christian Ekmann, a capo del team di restauratori tedeschi ed egiziani e l'Ambasciatore Tedesco in Egitto.
Link: Ministry of Antiquities – Egypt
Traduzione dal Ministero delle Antichità Egizie. © Ministry of Antiquities, Ufficio Stampa: scritto da Asmaa Mostafa, tradotto da Eman Hossni. Il Ministero delle Antichità Egizie non è responsabile dell’accuratezza della traduzione in Italiano. Foto del Ministero delle Antichità Egizie.
Sviluppi precedenti della vicenda: 1, 2, 3


Il restauro della maschera di Tutankhamun

20 - 22 Ottobre 2015
640px-Tuthankhamun_Egyptian_Museum
La barba della maschera di Tutankhamun sarà nuovamente oggetto di restauri, in seguito alle vicende dei mesi scorsi. Questi potrebbero durare un mese o due, a causa delle caratteristiche della colla. Nel frattempo è stata di nuovo, anche se per un brevissimo periodo, tra i reperti esibiti dal Museo Egizio del Cairo.
Il restauratore Christian Eckmann è stato intervistato da Ahram Online, anche sul soggetto dei fori per orecchini che sarebbero sulla maschera (e quindi sulle teorie di Nicholas Reeves), affermando però semplicemente la necessità di ricerche in merito. L'occasione del restauro è stata colta per ulteriori studi sul reperto.
https://twitter.com/Cairotoday/status/656542049483759616

Link: Ahram Online 1, 2; BBC News; Daily MailIndependent; The History BlogCBS; NBCInternational Business Times.
Maschera funeraria di Tutankhamun, foto di Bjørn Christian Tørrissen (Own work by uploader, http://bjornfree.com/galleries.html ) da Wikipedia, CC BY-SA 3.0, caricata da Uspn.


Egitto: la versione ufficiale sulla barba incollata male alla maschera di Tutankhamun

22 - 24 Gennaio 2015
640px-Tuthankhamun_Egyptian_Museum
Sulla troppo evidente colla applicata alla barba della maschera di Tutankhamun continuano a rincorrersi le voci. Sono arrivate tuttavia le spiegazioni ufficiali dal Museo: per paura che la barba potesse allentarsi, si è applicata la suddetta colla, ma l'intervento è risultato troppo evidente. Il Museo non si sarebbe mai sognato di coprire un'eventuale rottura della barba. Non sono comunque mancate le critiche.
Originariamente la barba non sarebbe stata attaccata alla maschera, se non a partire dal 1941. Nel frattempo le visite hanno attratto un gran numero di curiosi che volevano verificare l'effettivo stato della maschera.
Link: Portable Antiquity; The GuardianChina.org.cn; The History Blog; al-Araby al-Jadeed; The Cairo Post; AFP; Daily Mail.
Maschera funeraria di Tutankhamun, foto di Bjørn Christian Tørrissen (Own work by uploader, http://bjornfree.com/galleries.html ) da Wikipedia, CC BY-SA 3.0, caricata da Uspn.


Egitto: polemiche per la barba incollata male alla maschera di Tutankhamun

22-23 Gennaio 2015
640px-Tuthankhamun_Egyptian_Museum
È stata danneggiata la celebre maschera funeraria del faraone Tutankhamun, conservata all'Egyptian Museum de Il Cairo: la barba è stata impropriamente incollata. Prima dell'operazione non vi era transizione dal resto della maschera, invece ora questa sarebbe assai percepibile nello strato di colla utilizzato.
Secondo indiscrezioni rilasciate ad Al Araby Al Jadeed, la barba si sarebbe distaccata dalla maschera mentre questa veniva spolverata. Al momento di incollarla, però, si sarebbe utilizzata impropriamente della colla epossidica. L'operazione è irreversibile. Tre versioni differenti della storia sono state date dai tre conservatori del museo all'Associated Press, e tuttavia è stato confermata la barba impropriamente incollata.
https://twitter.com/monznomad/status/558239934969282561

Link: Discovery News; Archaeology News Network; abc news; Slate
Maschera funeraria di Tutankhamun, foto di Bjørn Christian Tørrissen (Own work by uploader, http://bjornfree.com/galleries.html ) da Wikipedia, CC BY-SA 3.0, caricata da Uspn.