Esposizione di due acquisti al Museo delle Cappelle Medicee di Firenze

2 Dicembre 2014

Firenze - Museo delle Cappelle Medicee - Esposizione di due acquisti

L’incoronazione di Cosimo I e Cosimino: da domani visibili due nuovi dipinti
nel Museo delle Cappelle Medicee

Si arricchisce il patrimonio del Museo delle Cappelle Medicee. In occasione della “Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità”, il prossimo 3 dicembre il Museo delle Cappelle Medicee esporrà i due nuovi dipinti acquistati dallo Stato e dalla Soprintendenza per il Polo Museale Fiorentino e assegnati al mausoleo mediceo. Si tratta di due pitture a olio raffiguranti Papa Pio V che incorona Cosimo I de’ Medici granduca di Toscana (opera di ignoto artista del XVI secolo) e del ritratto di Cosimo de’ Medici (detto Cosimino), primogenito della coppia granducale Ferdinando II e Vittoria della Rovere, che sopravvisse solo 40 ore alla nascita. In questo caso l’opera è firmata da Domenico e Valore Casini. Le due opere saranno già visibili da domani.
Nell’occasione si ricorda che dal 3 novembre scorso il Museo è accessibile in ogni sua parte grazie a un ascensore e a un elevatore che permettono la visita a tutti, senza alcuna esclusione o limitazione.
Leggere di più

Firenze - Pittura in punta di dita: ampliamento del percorso tattile degli Uffizi

27 Novembre 2014

Firenze - Pittura in punta di dita: ampliamento del percorso tattile degli Uffizi

Grazie al progetto “Pittura in punta di dita”, attuato dalla Sezione Didattica del Polo Museale Fiorentino in collaborazione con il Liceo Artistico di Porta Romana e l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Firenze, è stato realizzato un primo nucleo di cinque opere tattili (cioè leggibili da ipovedenti e non vedenti) che l’istituto fiorentino donerà alla Galleria degli Uffizi in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità.Leggere di più


Firenze - Galleria degli Uffizi - Piccolo distacco d'intonaco

24 Novembre 2014

Firenze - Galleria degli Uffizi - Piccolo distacco d'intonaco

Uffizi: distacco d’intonaco nel Verone. Nessun danno e immediato reintegro
Leggere di più


Firenze: Domenica 7 Dicembre, visite per famiglie alla Mostra: "Omaggio al maestro Piero Tosi"

18 Novembre 2014

Firenze - Domenica 7 dicembre - Attività didattica - Museo del Costume - Mostra Piero Tosi

Visite gratuite per famiglie alla mostra di Tosi per la “Giornata dell’archeologia, del patrimonio e del restauro”
Domenica 7 dicembre 2014, in occasione della “Giornata Nazionale dell’archeologia, del patrimonio artistico e del restauro” promossa dal MiBACT, la Sezione Didattica del Polo Museale Fiorentino e la Galleria del Costume di Palazzo Pitti, propongono due visite per famiglie alla mostra “Omaggio al maestro Piero Tosi. L'arte dei costumi di scena dalla Donazione Tirelli”. L’occasione offrirà la possibilità di partecipare a un percorso alla scoperta degli abiti creati per attori di cinema e teatro dalle abili mani di Piero Tosi, costumista, artista e poeta che con la sua arte riuscì a “vestire i sogni”. Per questa iniziativa si ringrazia la Fondazione sistema Toscana-Mediateca per la gentile collaborazione. Leggere di più


Firenze, il Ratto delle Sabine di Giambologna andrà agli Uffizi

12 Novembre 2014

FIRENZE, IL RATTO DELLE SABINE ANDRÀ AGLI UFFIZI

320px-Giambologna_raptodasabina

"Il Ratto delle Sabine" del Giambologna, attualmente esposto sotto la Loggia dei Lanzi in piazza della Signora, sarà presto conservato alla Galleria degli Uffizi.
Questa la conclusione a cui è giunto il pool di ricercatori che undici anni fa aveva dato il via, sotto la spinta dell'ex soprintendente Cristina Acidini, alla campagna di monitoraggio sui possibili trattamenti protettivi per salvare uno dei monumenti più
rappresentativi di Firenze. Secondo gli esperti, come riferisce oggi il "Corriere Fiorentino", se il Ratto delle Sabine rimarrà dove si trova attualmente "non potrà essere protetto in maniera soddisfacente".

Leggere di più


Firenze - Galleria degli Uffizi - Donazione Friends of Florence per il restauro della Sala 41

5 Novembre 2014

Firenze - Galleria degli Uffizi - Donazione Friends of Florence per il restauro della Sala 41

Uffizi: dono dei Friends of Florence per restaurare la Sala 41 e riallestire la Sala di Botticelli

f1ebcb4b77f9a7b3cc1c8e3be2106cef6d57fd28 c8632bea89324efe43f293f293e245a447c837b
I Friends of Florence di nuovo a fianco degli Uffizi. È stato firmato ieri, nella sede della Soprintendenza per il Polo Museale Fiorentino, la convenzione con cui la Fondazione non profit si impegna a donare la somma di 605mila euro destinata alla Galleria degli Uffizi. L’atto è stato siglato alla fine di una lunga istruttoria svolta dagli uffici della Soprintendenza, alla presenza del Soprintendente per il Polo Museale Fiorentino, Cristina Acidini, del Direttore della Galleria degli Uffizi, Antonio Natali, e della Presidente della Fondazione non profit Friends of Florence, Simonetta Brandolini d’Adda.
Infatti è programmato il restauro della Sala 41, che accoglierà alcuni dipinti provenienti dalla Sala 10-14 (di Botticelli), in attesa che questa venga restaurata e adeguata impiantisticamente, nell’ambito dei lavori dei Nuovi Uffizi. A seguire, la Sala 41, con le pareti tinteggiate di azzurro (come al piano nobile dell’edificio vasariano), ospiterà i dipinti stranieri a cavallo tra XV e XVI secolo.

Firenze: novità agli Uffizi e al Museo delle Cappelle Medicee

29 Ottobre 2014
Due novità da Firenze: presso gli Uffizi è iniziato il restauro del gruppo Ercole e il Centauro di Caccini; mentre al Museo delle Cappelle Medicee c'è la presentazione dell'iniziativa "Un ascensore per Michelangelo".Leggere di più


Noi per voi - Itinerario per i bambini al museo del Bargello

24 Ottobre 2014
Sezione Didattica e “Noi per Voi”: itinerario per bambini al Bargello per vincere tutte le paure

La corrispondenza tra la data del 31 ottobre, Halloween, e l’apertura straordinaria del Museo Nazionale del Bargello, dalle 19 alle 21, in virtù del progetto di valorizzazione 2014 promosso dal Ministero dei Beni e le Attività Culturali e del Turismo, ha dato l’opportunità di creare un itinerario per i bambini e le loro famiglie assolutamente innovativo, che si è trasformato in un ciclo di incontri. Questo s’intitola “Una passeggiata dalla notte all’aurora” e prevede una visita (che sarà replicata per quattro volte) dove i bambini saranno chiamati, non solo a riflettere sul cambiamento di valenza di certe feste, ma anche a identificare ed esorcizzare le loro personali paure.
Si tratta di un percorso di opere selezionate dove l’arte diventa il presupposto per ritrovare immagini simboliche e motivi decorativi con cui gli artisti ci spingono ad affrontare e a vincere le nostre paure.

A caccia con Cosimo I

23 Ottobre 2014
Cerreto Guidi (FI) - Museo della Caccia e del Territorio - A caccia con Cosimo I
ed52f9bf78523c402595ea8e86be8f1b42db4b9
Si intitola “A caccia con Cosimo I. Armi medicee in villa” la mostra che si inaugura sabato 25 ottobre alle ore 16.30 alla Villa medicea di Cerreto Guidi, e che prosegue con ingresso gratuito fino al 18 gennaio 2015. Curata dalla direttrice Marilena Tamassia e da Mario Scalini (Soprintendente di Siena) e allestita nelle suggestive sale della Villa su progetto di Maria Cristina Valenti, la mostra propone un percorso attraverso una ventina di opere provenienti da sette diversi musei e istituzioni ed è arricchita dal catalogo edito da Sillabe.Leggere di più


Firenze: Noche negra al Museo di Casa Davanzati

21 Ottobre 2014
8eda1fb7df81586f8d20e4328774795c36549b65
Appuntamento venerdì 24 ottobre, alle 21, nel cortile interno del Museo di Palazzo Davanzati (via Porta Rossa 13, Firenze) per uno spettacolo di musica e teatro dal titolo “’Noche negra. “‘Noche Negra’. Storia di Gerda Taro, reporter di guerra”.
Si tratta del recital di Letizia Fuochi, eclettica artista e autrice fiorentina capace di spaziare da Brecht a Gaber a De André, realizzato con il contributo dell'Associazione degli Amici dei Musei di Palazzo Davanzati e Casa Martelli onlus.
L’evento è a ingresso libero, fino a esaurimento dei posti disponibili, e vede protagonista un cast completamente al femminile: Letizia Fuochi (voce narrante, canto e chitarra), Cinzia Blanc (chitarra e cori), Oretta Giunti (percussioni e cori), Silvia Poli (viola e percussioni), Giovanna Ferri (attrice). Leggere di più