Si riparte. Uno e plurimo.

12 Marzo 2015

Si riparte. Uno e plurimo.

Laboratori didattici per bambini e adulti in occasione della mostra di arte contemporanea Last Time

Galleria Nazionale dell'Umbria
Corso Pietro Vannucci, 19 - Perugia
15 marzo 2015 dalle ore 16.00 alle 18.00

Leggere di più


"Si riparte. Corpo, immagine, luce ed ombra"

27 Febbraio 2015

"Si riparte. Corpo, immagine, luce ed ombra"

Laboratori didattici per bambini e adulti in occasione della mostra di arte contemporanea Last Time 

Galleria Nazionale dell'Umbria
Corso Pietro Vannucci, 19 - Perugia
1 marzo 2015 dalle ore 16.00 alle 18.00
 
Per avvicinare il pubblico all'arte contemporanea, la Galleria Nazionale dell'Umbria organizza laboratori didattici in occasione della mostra Last Time di Giuliano Giuman, rivolti a bambini e adulti, dai 5 ai 90 anni.

Leggere di più


MeMento: un progetto per persone affette da Alzheimer

17 Dicembre 2014

MeMento - Un progetto per persone affette da Alzheimer

La Galleria Nazionale dell'Umbria ha proposto MeMento, una serie di attività indirizzate alle persone affette da Alzheimer, ai loro familiari e agli operatori che se ne prendono cura. Il progetto é stato promosso dai Servizi Educativi della Galleria  in collaborazione con la Sezione di Gerontologia e Geriatria dell'Università di Perugia e dell'Associazione di volontariato AMATA Umbria.
Leggere di più


Una nuova lettura storica e un'innovativa visione multimediale di uno dei gioielli della Galleria Nazionale dell'Umbria

17 Dicembre 2014

Una nuova lettura storica e un'innovativa visione multimediale di uno dei gioielli della Galleria Nazionale dell'Umbria

Venerdì 19 dicembre 2014 ore 11.30 Galleria Nazionale dell'Umbria Sala Conferenze

 
Una nuova lettura storica e un'innovativa visione multimediale di uno dei gioielli della Galleria Nazionale dell'Umbria riserverà al Museo più importante dell'Umbria un 2015 carico di novità tecnologicamente all'avanguardia.
La corretta interpretazione iconografica del fregio della sala 18 proposta dalla storica dell'arte Federica Zalabra, ricompone un quadro storico dimenticato. Per secoli il fregio fu letto come un omaggio alle gesta del condottiero perugino Braccio Da Montone, ma ora la famiglia Farnese ritorna protagonista come committente e ideatrice delle sontuose decorazioni che ornavano la Sala Governativa dell'appartamento del legato papale.

"Modi di restaurare a confronto. Due affreschi dai depositi della Galleria Nazionale dell'Umbria"

5 Dicembre 2014

"Modi di restaurare a confronto. Due affreschi dai depositi della Galleria Nazionale dell'Umbria"

Galleria Nazionale dell'Umbria, Sala Conferenze

7 dicembre 2014, ore 17.00
In occasione delle giornate di presentazione dell'attività del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo dedicate al restauro, all'archeologia e al patrimonio storico-artistico, domenica 7 dicembre 2014, alle ore 17.00 la dott.ssa Paola Passalacqua presenterà due affreschi distaccati, provenienti dalla demolita chiesa di Santa Elisabetta di Perugia e ora conservati nei depositi della Galleria Nazionale dell'Umbria.
I due frammenti di affreschi, eccezionalmente visibili al pubblico per l'intera giornata, raffigurano san Giacomo e due sante.
Rimossi dalla sede originaria nel 1904, hanno conservato per lungo tempo l'aspetto assunto con il restauro dell'epoca, fornendo così l'opportunità di mettere a confronto le metodologie del restauro di allora con quelle di oggi.
La dott.ssa Passalacqua presenterà, inoltre, le diverse tipologie di intervento adottate con l'ultimo restauro sulla base delle pecularietà conservative dei due frammenti.
Il miglioramento della leggibilità delle immagini dipinte conseguita con il restaro offre l'opportunità di approfondimenti per gli studi storico-artistici.

Come da MIBACT, Redattrice Carla Ravaioli